Moto3, FP1: Fernandez parte con il piede giusto, 5° Vietti

Lo spagnolo subito rapido sia sul giro singolo che sul passo, seguono Rodrigo e Sasaki. 6° Nepa davanti ad Arbolino, fuori dalla top ten gli altri azzurri

Share


Si è aperto con le FP1 della Moto3 e sotto il sole della Romagna il primo dei due fine settimana consecutivi sul tracciato di Misano, che promettono senza dubbio grande spettacolo. La prima sessione della classe entrante ha regalato un Raul Fernandez in grande spolvero, proprietario del primo tempo in 1’42”501 e soprattutto di un passo già molto rapido in ottica gara.

Il primo degli inseguitori è Gabriel Rodrigo (+0.234), desideroso di regalare una gioia al team Gresini nella sua gara di casa, seguito da Ayumu Sasaki, che incassa già mezzo secondo dalla vetta. 4° piazza per John Mcphee, che precede il primo degli azzurri ossia Celestino Vietti (+0.645).

Il vincitore del GP di Stiria apre un trenino di azzurri formato da Stefano Nepa e Tony Arbolino, staccati di quasi otto decimi da Fernandez, mentre il capoclassifica Arenas, Suzuki e Garcia (ultimo pilota ad incassare meno di un secondo) chiudono la top del ten della sessione.

Inizio a rilento per quanto concerne gli altri azzurri, con Andrea Migno 15°, Niccolò Antonelli 17° davanti a Romano Fenati e Dennis Foggia, Davide Pizzoli (che festeggia oggi il suo compleanno) 25° e Riccardo Rossi 28°. Da segnalare infine il ritorno in pista di Pawi dopo l’ultimo intervento al mignolo, “celebrato” con la 23° posizione.

Share

Articoli che potrebbero interessarti