Suzuki: ritorna in Europa il Jimny, per ora solo in versione autocarro

L'addio (clamoroso) di uno dei fuoristrada più amati era arrivato per motivi legati alle complesse norme sulle emissioni, il ritorno avviene con una versione senza panca posteriore ed omologata come veicolo da lavoro. Immutate le prestazioni off-road senza compromessi che hanno reso famoso il Jimny

Share


Provate a fare una ricerca tra gli annunci dell'usato e troverete anche gli esemplari più datati e sfuttati a prezzi elevati. Si, perchè il Jimny è apprezzatissimo, soprattutto per le sue doti da fuoristrada "duro e puro" ed è unico nel suo genere. Dopo il debutto della rinnovata generazione lo stop alle vendite aveva quindi deluso la sua schiera di estimatori, ma purtroppo norme sempre più complesse hanno portato a questa scelta. Massimo Nalli in una intervista (la trovate qui) ci aveva accennato a questa ipotesi, ora si fa concreto il ritorno sul mercato, se pure solo in versione autocarro, per ora.

Suzuki ha introdotto una nuova versione a due posti per il fuoristrada compatto, Suzuki JIMNY categoria N1. Dal suo lancio nel 2018, il modello ha attirato sia i privati che i professionisti alla ricerca di un fuoristrada autentico. Per soddisfare ulteriormente le esigenze dei professionisti, JIMNY in versione autocarro è dotato di un ampio vano bagagli con pianale piatto e rete divisoria di sicurezza per il carico.

Gli highlights del veicolo commerciale JIMNY

- Autentiche prestazioni fuoristrada
Il JIMNY categoria N1 è caratterizzato dalle stesse prestazioni off-road autentiche e senza compromessi già note sulla versione passenger car (categoria M1). Tali performances, ancor più richieste e apprezzate dai professionisti, sono garantite dalle caratteristiche di progetto: telaio a traliccio, motore longitudinale, angoli caratteristici (attacco, dosso, uscita), sospensioni a ponte rigido e 3 bracci e trazione 4x4 ALLGRIP PRO dotata di riduttore.

- Pratico spazio per i bagagli

Per una maggiore utilità, JIMNY versione N1 ha un’ampia capacità di 863 litri, 33 litri in più rispetto al modello passeggeri quando i sedili posteriori sono ripiegati, caratterizzato da un fondo perfettamente piano per una migliore praticità e una griglia metallica di sicurezza.

- Caratteristiche di sicurezza avanzate

Per una maggiore sicurezza nella guida sia su strada che fuori strada, JIMNY versione N1 è dotato delle stesse caratteristiche di sicurezza del JIMNY a disposizione della versione passeggeri, tra cui l’attentofrena (Dual Sensor Brake Support) che utilizza il freno automatico per evitare una collisione, partifacile (Hill Hold Control) e scendisicuro (Hill Descent Control), che supporta la guida in pendenza. Inoltre è stata installata l’eCall, una funzione di messaggistica di emergenza in caso di collisione.

Share

Articoli che potrebbero interessarti