USA - auto elettriche: presto l'obbligo del "quiet car" per far rumore

Per la sicurezza dei pedoni, entro 6 mesi le auto dovranno rispettare la nuova legge. Il dispositivo sonoro dovrà essere di serie

Share


Sarà capitato anche a voi, mentre stavate facendo una passeggiata in centro, rilassati, tranquilli, mentre state guardando le vetrine dei negozi. Ad un certo punto vi girate e vi trovare il muso di un'auto vicino ai vostri piedi. Non avete sentito nulla. Un fantasma di 2.000 kg su ruote si è avvicinato a voi. Oppure, situazione simile, state camminando e ad un certo punto un clacson vi sorprende. Del resto, chi guida un'auto elettrica o un'auto ibrida, in qualche maniera dovrà avvisare della propria presenza.

Questo perché sia le auto elettriche che quelle ibride, non fanno rumore a bassa velocità. Sono silenziose a differenza di un motore a combusione fossile, che, in vostra prossimità, si farà sentire con il solo rumore del propulsore. Ecco, la silenziosità può essere effettivamente un problema in zone dove c'è passaggio di pedoni, poiché questi ultimi sono da una parte abituati a "sentire" i rumori dei motori, e dall'altra sono distratti perché in "modalità passeggiata". Può essere pericoloso, ed è per questo che sono previsti dei sistemi per far sentire questo tipo di mezzi, con un sistema definito "quiet car".

USA, obbligo di serie

Negli Stati Uniti, sono decisamente incrementete le vendite di auto elettriche ed ibride. Di conseguenza, sono aumentati gli incidenti con i pedoni che non sentono l'arrivo dell'auto. Come fare per evitare questo tipo di problematiche? La risposta è il dispositivo “quiet car”. Il Governo della bandiera a Stelle e Strisce ha dunque deciso che sarà obbligatorio per tutte le auto green. Si tratta in ogni caso di una proroga, poiché già dal 1° ottobre 2020 sarebbe dovuto essere obbligatorio. Si è deciso di far slittare la cosa perché alcuni Costruttori, tra cui Toyota, Volkswagen e General Motors si erano appellati alla NHTSA (l'ente della sicurezza autostradale statunitense) per avere una prorogra di un anno.

Cos'è e come funziona

Il quit car dovrà funzionare da 0 a circa 35 km/h, fase delicata ove in media le auto non vengono udite dai pedoni. Oltre i 35 orari, infatti, è più facile udire il rumore del rotolamento degli pneumatici ed il fruscio dell’aria. Del resto, la spesa sanitaria per i soli USA, a causa di incidenti, è stata stimata in ben 250 milioni di dollari l'anno. Costo della manovra? Circa 40 milioni di dollari per ogni costruttore, tra progettazione ed installazione degli altoparlanti sulle auto. La stima degli incidenti fa riflettere: un incidente che vede coinvolto un veicolo elettrico ed un pedone, è del 19% in più rispetto alle auto "normali". I costruttori hanno già qualcosa in cantiere che renda il sistema una sorta di "replica" di auto a combustione. Porsche e BMW sono già avanti con lo sviluppo rispetto ad altri. Siamo sicuri che la cosa arriverà anche in Europa.

Share

Articoli che potrebbero interessarti