BMW: la catena a zero manutenzione (meglio del cardano?). Ecco il prezzo

Uno dei marchi di fabbrica della Casa dell'Elica, il cardano, potrebbe essere mandato in pensione dalla catena M Endurance, che promette di non aver bisogno di lubificazione e ritensionamento durante la sua vita

Share


Soprattutto per chi viaggia, la catena è uno degli elementi più critici di una moto. Va tenuta sotto controllo in modo abbastanza frequente e lubrificata, in teoria, anche ogni mille chilometri. Una cattiva manutenzione ne accorcia la vita, che mediamente resta comunque piuttosto breve, circa 20 mila km solitamente.

Per questo il cardano rappresenta da sempre una soluzione ottimale per chi usa molto la moto o per i più pigri, che non vogliono il pensiero di doverla "coccolare" per evitare problemi. Lo sanno bene in BMW, che da oltre 90 ne ha fatto un marchio di fabbrica, ma che ora, con la nuova catena M Endurance, potrebbe anche pensare di farne a meno. Il nuovo dispositivo potrebbe sostituire il cardano, dato che promette di essere senza manutenzione e con caratteristiche comparabili. 

Come le precedenti catene X-ring, la catena M Endurance ha un riempimento permanente di lubrificante tra i rulli e i perni, racchiuso da X-ring. Ciò che è nuovo, tuttavia, è che l'aggiunta di lubrificante supplementare, come per la classica lubrificazione della catena, ora non è più necessaria, né è richiesto alcun ritensionamento di volta in volta a causa della normale usura.

Questo enorme guadagno di comfort è stato reso possibile dall'utilizzo di un nuovo materiale di rivestimento per i rulli: il carbonio tetraedrico amorfo (ta-C), noto anche come diamante industriale. Questo rivestimento è caratterizzato da estrema durezza e resistenza e sotto questo aspetto si colloca tra il noto rivestimento DLC (Diamond Like Carbon) e il diamante puro. A differenza delle superfici metalliche utilizzate finora, il rivestimento con il diamante industriale ta-C non si consuma. Allo stesso tempo, questo tipo di rivestimento offre anche un coefficiente di attrito drasticamente ridotto.

Grazie alle eccellenti proprietà di lubrificazione a secco e all'eliminazione dell'usura, i rulli rivestiti in carbonio amorfo tetraedrico della catena M Endurance offrono un comfort di manutenzione equivalente a quello di una motocicletta con trasmissione a cardano. Ciò include tutti i lavori di pulizia che sono inevitabili con una catena convenzionale a causa degli schizzi di lubrificante. Di conseguenza, la catena M Endurance offre anche la massima compatibilità ambientale.

La catena M Endurance con passo 525 è disponibile inizialmente per i due modelli a 4 cilindri BMW S 1000 RR e S 1000 XR. La catena M Endurance è disponibile come accessorio o direttamente dalla fabbrica come opzione. Altri modelli saranno disponibili a breve. 

Il prezzo? Per ora è disponibile sia all'interno di pacchetti che come accessorio singolo. Dal configuratore,  in fase di acquisto di una moto nuova, si può aggiungere con 110 euro in più (anzichè la catena standad). Non abbiamo ancora notizia invece, di un suo utilizzo after market e non come primo equipaggiamento. Ad esempio la S 1000 XR che abbiamo appena testato (qui l'articolo) la offre anche nell'accattivante pacchetto Style Sport da 1.800 euro.

Share

Articoli che potrebbero interessarti