Kawasaki Z25R: dopo la supersportiva, perché non realizzare la naked?

Presto arriverà sul mercato (non italiano) la Ninja ZX-25R ed alcuni ipotizzano già una versione naked. Ecco come potrebbe essere secondo Julak Sendie Design

Share


Incredibilmente, in un mondo dove se non si parla di 200 CV una moto non è da considerarsi una supersportiva, la Kawasaki ZX25-R ha fatto più luce di una supernova nel mondo del motociclismo. Che ci crediate o no, è lei una delle moto più "lette" su GPOne.com, una cosa che fa riflettere. Il mercato sta chiedendo moto di piccola cilindrata, più economiche e facilmente gestibili, ed i costruttori stanno rispondendo con armi da taglio piccole... ma affilatissime. Della minuta Kawasaki vi abbiamo proposto il motore (qui), così come il video di Jonathan Rea che l'ha spremuta a Jerez (qui) ed abbiamo visto anche la versione racing pronta per il monomarca (qui). Tra pochi mesi arriverà sul mercato giapponese, e sono proprio questi ultimi che richiedono la versione naked, ma come sarà?

Julak Sendie Design propone la Z25R

Realizzare una naked, non significa "spogliare" una supersportiva delle carene e stop. C'è dietro un lavoro certosino che riguarda l'aerodinamica del cupolino (per le naked molto veloci) ma soprattutto quello che potremmo definire "l'effetto fantasma" di tutto quello che concerne il nascondere cavi e cablaggi. Sulla sportiva, infatti, le carene cancellano dalla vista tutto, mentre sulla naked, in quanto nuda, si vede ogni singolo spigolo. Solitamente i designer si danno da fare sulle moto di grossa cilindrata, è vero, ma anche le più interessanti. Domanda: cosa ci può essere di più interessante di una naked 250, che ha un motore 4 cilindri in linea?

Naked pure o semi-carenata?

Siamo abbastanza sicuri che la Casa di Akashi ci stia già lavorando ad una versione della Ninja naked, ma intanto è il designer Julak Sendie Design che propone la futura Kawasaki Z25R addirittura in due versioni, una ispirata al design della H2 ed una a quello delle classiche Z. Semi-carena o naked pura? Un bel dilemma, anche se siamo più propensi a credere in una versione completamente spoglia, quindi una naked pura che andrebbe ad abbassare ulteriormente il prezzo. Staremo a vedere cosa, come e quando arriverà. Voi cosa ne pensate?

Share

Articoli che potrebbero interessarti