Una Corvette per 200 dollari? Tutto è possibile per la serie Speciale

Un importantissimo traguardo è stato raggiunto per la casa Chevrolet. A Bowling Green è stato prodotto l'esemplare numero 1.750.00 ed una Corvette sarà aggiudicata al costo di un biglietto di una sorta di lotteria

Share


Sulla fanpage ufficiale del National Corvette Museum, è stata annunciato l’importante traguardo di un milione e settecentocinquantamila Corvette prodotte.

Il 30 giugno del 1953 ufficialmente si produsse la prima Corvette dalla catena di montaggio a Flint, Michigan. Una decappottabile in colorazione Polo White con interni rossi . Dopo 67 anni, la Corvette numero 1,75 milioni uscirà dalla catena di montaggio di Bowling Green Assembly di GM.

E’ una Chevrolet Corvette Stingray, in colorazione Arctic White e interni in Adrenaline Red, proprio per rendere omaggio alla prima Corvette prodotta.

Questa Corvette in edizione speciale è dotata di componenti specifici come il performance pack Z51 con l’allestimento 3LT, cerchi in alluminio sterling silver a 5 razze trident. Il motore monta un particolare pacchetto specifico e vi è la possibilità di regolare l’assetto anteriore della vettura, con funzione memoria.

"Questo tipo di traguardo arriva solo ogni 10 anni circa per Corvette", ha affermato Kai Spande, direttore dello stabilimento di Bowling Green Assembly. “Il fatto che questo traguardo sia anche uno dei primi motori centrali è semplicemente fantastico per noi e per i nostri clienti. È un momento fantastico per far parte del marchio Chevrolet ".

Di fianco alla Stingray vi è all’interno del National Corvette Museum, anche la milionesima Corvette del 1992 e la 1.5 milionesima Corvette del 2009.

"Apprezziamo che Chevrolet abbia messo in palio una delle nostre Corvette prodotte", ha dichiarato il dottor Sean Preston, presidente e CEO del National Corvette Museum. "È entusiasmante che in soli 11 anni Bowling Green Assembly abbia prodotto 250.000 Corvette. Nessun'altra auto sportiva può vantare questo tipo di volume di produzione".

A differenza delle altre due, la nuova Corvette non resterà molto fra le mura del Museo, perché sarà ritirata dal vincitore della lotteria che sarà sorteggiata venerdì 4 settembre.

Il costo del biglietto è di soli 200 dollari e la fortuna toccherà ad uno dei possessori dei 1.500 ticket venduti al seguente link (clicca qui)

"Anche se non sei il vincitore della lotteria, al Museo non vediamo l'ora di festeggiare tutti insieme con chi avrà vinto l’auto", ha aggiunto Sean. “Il Museo mette in palio Corvette da oltre 20 anni, accogliendo nella famiglia nuovi appassionati. Apprezziamo coloro che sostengono il nostro programma di lotteria attraverso l'acquisto di biglietti in quanto è una delle principali raccolte fondi per il Museo".

Share

Articoli che potrebbero interessarti