SBK, Rea mette in guardia Redding: Aragon? Vado per vincere tutte 3 le gare

Johnny: "Dopo gli ultimi test la Kawasaki è cresciuta e sono convinto che sarò competitivo", Lowes: "Ho la fiducia che serve per lottare con i migliori"

Share


Kawasaki all’attacco, proprio così! Johnny Rea arriva ad Aragon da leader del Mondiale, grazie alla tripletta messa a segno due settimane fa a Portimao. Il round portoghese ha infatti stravolto le gerarchie e il nordirlandese guarda ora tutti dall’alto.

Al Motorland il cinque volte iridato vuole quindi allungare la propria striscia: “Sono entusiasta di andare ad Aragon – ha esordito – nelle ultime settimane abbiamo trascorso molto tempo in pista tra Jerez, Portimao e i test di sette giorni fa. Personalmente mi trovo davvero bene in sella alla moto e sono fiducioso in vista del weekend”.

Rea è quindi pronto per la sfida: “Solitamente ad Aragon svolgiamo i test in inverno, mentre questa volta ci siamo recati anche in estate, trovando delle temperature ovviamente più calde. Probabilmente nel weekend di gara il clima sarà leggermente più fresco e questo ci consentirà un maggiore beneficio. La moto ha un grande potenziale e io sono qua per vincere tutte e tre le gare”.

In casa Kawasaki ci si aspetta poi la risposta di Alex Lowes, che nell’ultimo appuntamento ha faticato a tenere il passo dei migliori: “Aragon è una di quelle piste che mi piace molto – ha commentato il britannico – sono quindi fiducioso per il fine settimana, ancora di più dopo gli ultimi test. Sono quindi convinto che potrò tornare ad essere competitivo e il mio obiettivo è quello di arrivare sul podio”.

Share

Articoli che potrebbero interessarti