Un altro caso Covid nel paddock: è Bertelle, pilota della Rookies Cup

Share


La bolla del paddock del motomondiale mostra le sue crepe. Come riporta la Gazzetta dello Sport, Matteo Bertelle, pilota italiano della Rookies Cup, è stato trovato positivo al coronavirus e ieri non ha disputato la prima gara in programma al Red Bull Ring.

Il sedicenne di Padova aveva corso con la squadra di Paolo Simoncelli nei campionati italiano e spagnolo, per poi arrivare al campionato creato per i giovani talenti.

Questo è il secondo caso di Covid-19 nel paddock, il primo era stato  un cameraman che era stato messo in quarantena durante il Gran Premio di Brno, in Repubblica Ceca.

Share

Articoli che potrebbero interessarti