MotoGP, IL PRECEDENTE Curva 3 Red Bull Ring: pericolosa anche in F.1

L'incidente di Takumi Sato nel 2002 dimostra che quel punto del circuito austriaco è mal progettato è che basta un errore per causare incidenti dalla terribile potenzialità

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


L'incidente di Takumi Sato nel 2002 dimostra che quel punto del circuito austriaco è mal progettato è che basta un errore per causare incidenti dalla terribile potenzialità.

Share

Articoli che potrebbero interessarti