SBK, UFFICIALE - Cancellato il round di San Juan in Argentina

Dopo mesi di trattative arriva l'ufficialità dell'annullamento ed il rinvio al 2021, per completare l'accordo triennale tra Dorna ed il tracciato argentino

Share


La notizia era nell’aria da mesi, ma oggi è arrivata la conferma ufficiale. Il round argentino del Campionato Mondiale Superbike 2020 è stato rinviato al 2021. Il round era originariamente previsto per il 9-11 ottobre e doveva entrare nel suo terzo anno di attività del WorldSBK: con il contratto di ospitare un round della durata di tre anni, il round si svolgerà nell'ambito del Campionato 2021 e potrà quindi ospitare il pubblico argentino per la terza stagione, con un anno di ritardo rispetto a quanto originariamente previsto, con una data ancora da confermare.

Tutte le parti coinvolte hanno esaminato e valutato ogni possibile scenario per assicurarsi che l'evento si svolga come previsto. Tuttavia, data la situazione attuale con la pandemia Covid e le conseguenti preoccupazioni per la salute e la sicurezza, le restrizioni di viaggio e le sfide logistiche, la soluzione è quella di rimandare l'evento al 2021.

"È un grande peccato – commenta Gregorio Lavilla - non andare a uno degli eventi più suggestivi del calendario. La salute e la sicurezza vengono al primo posto e, insieme alle restrizioni di viaggio, alle sfide logistiche e all'incertezza dell'immediato futuro, ci dispiace non riuscire a trovare una soluzione che soddisfi le esigenze di tutti. Non vediamo l'ora di riaccogliere l'Argentina e San Juan in calendario nel 2021, dove i tifosi argentini appassionati potranno nuovamente fare il tifo per i loro beniamini".

Share

Articoli che potrebbero interessarti