Jeep 100% elettrica? Prodotta a Melfi, ma dettagli ancora nel mistero

Dopo le ibride plug-in Jeep Renegade 4xe e Compass 4xe, ora il marchio prepara una vettura "green" al 100%. Sarà un SUV di circa 4 metri di lunghezza, ma si sa poco d'altro

Share


Il futuro è nell'elettrico, c'è poco da fare (e da sperare). Almeno questo è quanto continuano a credere le Case automobilistiche che stanno investendo gran parte dei loro budget nel "green". Così, dopo la Jeep Renegade 4xe e la Jeep Compass 4xe, ora sarebbe il turno di un veicolo al 100% elettrico. Non si sa ancora nulla, ma si è però capito che un futuro e misterioso modello di Jeep sarà prodotto a Melfi. Una svolta storica per il gruppo Fiat Chrysler, poiché dell'Azienda automobilistica americana, quanto ad auto elettriche, non se ne era ancora mai parlato.

Modello nuovo o "riadattato"?

Come detto, il primo mezzo al 100% "green" sarà un SUV. Del resto, Jeep è sinonimo di fuoristrada, 4x4, crossover e... SUV. Potrebbe essere un modello completamente nuovo, anche se è più facile credere che sarà sfruttata la piattaforma CMP di PSA. Se andiamo a vedere, è proprio sull'architettura CMP che hanno preso vita alle nuove Peugeot 208 ed Opel Corsa, automobili che, guarda caso, prevedono delle versioni full electric.

Piattaforma già nota dunque, per un'estetica completamente nuova. A livello di "spazio", dovrebbe occupare su strada circa 4 metri e sarà prodotto in Italia (e non in Polonia come si vociferava inizialmente N.d.R.) con l'obbiettivo di diventare il SUV elettrico più venduto in tutta Europa. C'è da crederci, visti i dati di Renegade e Compass, come c'è da pensare anche che sarà la base per i futuri sviluppi di altri SUV elettrici, Alfa Romeo in primis.

Share

Articoli che potrebbero interessarti