SBK, Rea si mangia tutti nella Superpole Race, 5° Redding

Johnny vince e si porta a un solo punto da Scott nel Mondiale, 2° Razgatlioglu, 3° Baz, 8° Rinaldi, ritirato Davies dopo un contatto con Laverty  

Share


GIRO 10 Rea-Razgatlioglu-Baz: finisce così la Superpole Race della domenica mattina, che consegna al nordirlandese il successo nella gara sprint. Quarto Lowes seguito da Redding, mentre Rinaldi aggancia l'ottava piazza beffando nel finale la Honda di Haslam.

GIRO 9 Inizia l'ultimo giro della Superpole Race a Portimao.

GIRO 8 Due giri al termine. Tutto invariato nelle posizioni di testa con Rea sempre al comando. 

GIRO 7 - Tre giri alla fine della Superpole Race con Rea pronto a fare la doppietta. Ricordiamo che i primi nove andranno a punti, delineando poi lo schieramento di Gara 2.

GIRO 6 - Rea vola e ora il suo margine su Toprak sale a ben otto decimi. Redding trova invece il varco vincente per infilare la BMW di Sykes e agganciare la quinta piazza alle spalle di Lowes. Ottava la Honda di Haslam, nono Rinaldi seguito da Gerloff e Bautista, poi Caricasulo. 16° Melandri

GIRO 5 - Rea tenta la fuga e rifila mezzo secondo a Toprak, mentre Redding tenta di farsi vedere negli scarichi di Sykes. 

GIRO 4 -  La coppia Rea-Razgatlioglu rifila due secondi e mezzo a Baz, attualmente terzo. Redding commette invece un lungo e Sykes lo scalza dal sesto posto. Si ferma invece Chaz Davies, il quale lamenta tra l'altro del dolore alla caviglia.  

GIRO 3 Johnny e Toprak davanti a tutti a fare gara a parte. Dietro di loro resiste Baz, mentre Sykes si fa infilare da Lowes e Redding. Al momento il portacolori Aruba è quinto, mentre Davies oltre la 20^ piazza.

GIRO 2 - Rea prova a lasciare sul posto Toprak ma il turco resta incollato alla Kawasaki. In terza posizione c'è Baz con oltre un secondo di ritardo. Quarto Sykes poi Lowes e Redding. Finiscono a terra invece Davies e Laverty. Rinaldi sale quindi in nona posizione seguito da Gerloff.

GIRO 1 - Rea parte a fionda, ma Razgatlioglu gli rimane incollato. I due chiudono il primo giro con un decimo di distacco e un secondo su Baz che insegue in terza posizione. Quarto Sykes seguito da Lowes e Redding, poi van der Mark. Solo decimo Davies, 11° Rinaldi.

12:00Partita a Portimao la Superpole Race

11:58 Iniziato il warmup lap.

11:55 Cinque minuti al via della Superpole Race di Portimao! Ricordiamo che la gara sarà lunga 10 giri e le posizioni all'arrivo andranno a delineare la griglia di Gara 2.

11:50 Dopo la vittoria di ieri, come si evince dalla classifica, Johnny Rea ha ridotto il proprio gap in Campionato, accorciando a soli 8 punti da Scott Redding. Ricordiamo che il pilota Ducati arrivava a Portimao con ben 24 lunghezze di vantaggio sul cinque volte iridato.

11:45 I piloti sono già schierati in griglia con Rea, Razgatlioglu e Lowes in prima fila. 

11:40 Pit lane aperta!

11:35 In attesa della Superpole Race, ecco come si è concluso il warmup della domenica mattina, dove Razgatlioglu è stato il migliore davanti alla Kawasaki di Rea per soli 35 millesimi. 

11:30 Ben ritrovati in pista a Portimao! Dopo il warmup della mattina che ha visto Toprak Razgatlioglu e la Yamaha fissare il riferimento, i riflettori si spostano ora sulla Superpole Race. La gara sprint, della durata di 10 giri, scatterà alle ore 12 italiane, ovvero le 11 locali. Davanti a tutti ci sarà Rea, poi la Yamaha di Razgatlioglu e la Kawasaki di Lowes. 

Share

Articoli che potrebbero interessarti