SBK, Warm Up: Rea torna davanti a tutti, Razgatlioglu 2°

Il campione del mondo fa suo il Warm Up davanti al turco della Yamaha e a Loris Baz. 4° la Honda di Haslam che ha preceduto le Ducati di Redding e Davies. 19° Melandri

Share


Se il buongiorno si vede dal mattino, oggi per Jonathan Rea potrebbe essere una giornata davvero interessante. Il campione del mondo, secondo ieri in Gara 1 dietro a Scott Redding, ha siglato il miglior giro del Warm Up di questa mattina fermando il cronometro a 1:39.535 e dimostrando a tutti di essere in forma anche oggi in vista della Superpole Race e di Gara 2. 

Dietro al pilota Kawasaki doppietta Yamaha con Razgatlioglu, lontano 186 millesimi da Rea, e Loris Baz. Il turco ieri ha chiuso la gara in terza posizione e ci aveva confidato di voler provare un assetto completamente nuovo per questa domenica di gare a Jerez, la sua R1 sembra funzionare bene e sicuramente sarà della partita nel corso delle due gare. 

Quarto tempo per la Honda di Leon Haslam davanti alle Ducati del vincitore della gara di ieri Scott Redding e di Chaz Davies. Sykes e Lowes precedono Alvaro Bautista, mantre Rinaldi, con la V4 R del team GO ELEVEN chiude la top 10 davanti a van der Mark, 11°. Diciannovesima posizione per Marco Melandri.  

(Foto WorldSBK.com)

Share

Articoli che potrebbero interessarti