Royal Enfield Himalayan MJR Roach: mette il turbo Garrett GT 125

La pazza idea di prendere una tranquillissima  Himalayan da circa 25 cv e farla diventare una special sovralimentata, con il doppio della potenza 

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Il suo monocilindrico da 411 cc  è capace di portarvi ovunque, con lo stile apprezzato e tranquillo della Himalayan, ma con solo 24,8 CV di potenza massima. Di fatto è la base meno "ragionevole" per creare una special dotata di turbo, ma non ditelo a quelli della Royal Enfield Custom Crew, che hanno creato la MJR Roach proprio intorno alla pazza idea di dotarla di una turbina Garrett GT 125.

Le modifiche hanno poi visto l'adozione di un filtro aria ad alte prestazioni K&N, oltre ad un aggiornamento per la pompa della benzina e qualche ritocco al sistema elettico. Il motore, con questi aiuti, riesce a più che raddoppiare la sua potenza, attestandosi a circa 50 CV

Intorno al motore rivoluzionato dal turbo, nasce una moto stravolta, con la forcella tutta rivista, un portapacchi posteriore su misura, quattro piccoli fari a formare un quadrato frontale e, soprattutto, un forcellone allungato come quello delle moto da record di accelerazione. 

Invariata la strumentazione, che guadagna però l'indicatore della pressione del turbo. Il manubrio originale è stato sostituito da un Renthal Fatbars, mentre una manciata di sapienti tocchi regala uno stile unico a questa special decisamente stravagante.

 

Fonte:  bikeexif.com

Share

Articoli che potrebbero interessarti