MotoE, Aegerter domina a Jerez. Ferrari sbaglia e cade

Lo svizzero vince davanti a Jordi Torres e Mattia Casadei prendendosi la leadership nel mondiale. Errore in curva 6 per il campione del mondo che ha coinvolto nella caduta anche Eric Granado

Share


Dopo il round della scorsa settimana, vinto da Eric Granado, la MotoE ha fatto il bis questo weekend regalandoci una gara divertente e piena di colpi di scena. A vincere è stato il poleman Dominique Aegerter, che con il successo di oggi si è portato anche in testa alla classifica mondiale con 41 punti. 

“Ho lavorato sodo – ha detto Aegerter al Parco Chiuso - devo ancora adattarmi alla categoria e correre due weekend consecutivi è stato un vantaggio. Ho tenuto un buon passo oggi e ora sono contento di tornare a casa”

Dietro al pilota Dynavolt, staccato di circa 2 secondi è mezzo si è classificato Jordi Torres, secondo anche in virtù della carambola accaduta al quinto giro tra il campione del mondo Matteo Ferrari ed Eric Granado. In curva 6, infatti, l’italiano è arrivato troppo lungo e non riuscendo a fermare la moto ha centrato in pieno il pilota Avintia che si è poi rialzato chiudendo la gara ultimo in 13° posizione. 

“Ci sono stati molti contatti e molte cadute oggi ha detto Jordi Torres – in gara è importante andare un po’ più cauti. Io sono soddisfatto del mio risultato, le gomme con queste temperature si esprimono bene”. 

Terza posizione e podio per Mattia Casadei, quarto nel mondiale a -14 da Aegerter e che quest’oggi è stato protagonista di una gara solida ed attenta scampando per poco all’incidente tra Ferrari e Granado. 

“Sono molto contento – ha detto Casadei – oggi sono stato più veloce delle prove libere e delle qualifiche”. 

Quarto posto per Alex De Angelis che è riuscito a sorpassare Niccolò Canepa all’ultima curva, chiudono la top 10 Tulovic, Di Meglio, Hook, Simeon e Cardelus. A terra in un contatto al primo giro, sempre in curva 6 anche Marcon e Zaccone, mentre al quarto giro, in curva 1 è caduto Medina.

Share

Articoli che potrebbero interessarti