Moto2, FP1: Bezzecchi comincia al meglio, 4° Baldassarri

Il romagnolo precede il leader di campionato Nagashima e Navarro. 5° Bulega, 7° Marini, 9° Manzi, 17° Bastianini, più attardati gli altri italiani

Share


Il secondo weekend di fila in quel di Jerez è ufficialmente iniziato anche per la Moto2, con le FP1 che sorridono ai colori italiani. Davanti a tutti infatti troviamo Marco Bezzecchi, deciso a riscattarsi dopo la caduta di domenica: 1’41”525 il tempo del romagnolo dello Sky Racing Team, ancora zoppicante ma comunque veloce in sella alla propria Kalex.

Il primo inseguitore dell’azzurro è il leader di campionato Tetsuta Nagashima, a soli 28 millesimi dalla vetta della classifica, mentre Jorge Navarro chiude l’ipotetica prima fila della mattinata. Sessione molto positiva anche per Lorenzo Baldassarri, 4° davanti al connazionale Nicolò Bulega, autore di un ottimo passo sul finale di sessione e distante circa due decimi da Bezzecchi.

I distacchi risicati della Moto2 continuano con la sesta piazza di Sam Lowes (+0.225), che precede il vincitore di domenica Luca Marini ed il terzo classificato Jorge Martin (+0.232). Ottima la nona posizione di Stefano Manzi, che porta la MV in top ten davanti alla Speed Up di Aron Canet, che chiude appunto la top ten con soli tre decimi da recuperare rispetto a Bezzecchi.

Fuori dai primi 15 Enea Bastianini, 17° a circa sei decimi dalla vetta, così come Fabio Di Giannantonio, 21° davanti ad Augusto Fernandez. Continuano le difficoltà di Lorenzo Dalla Porta, 26° a poco meno di un secondo e mezzo da Bezzecchi, mentre Simone Corsi chiude penultimo la prima sessione di prove.

Share

Articoli che potrebbero interessarti