MotoGP, Marquez, tragico errore: cade mentre è in rimonta, mondiale a rischio

FOTOSEQUENZA - Dopo un primo sbaglio, salvato in extremis, che lo aveva relegato in fondo al gruppo il campione del mondo aveva recuperato con una rimonta da leggenda sino al nuovo errore

Share


Ha entusiasmato e poi ha sbagliato, Marc Marquez, e per lui il mondiale inizia nella maniera peggiore. Lo spagnolo partiva a Jerez con tutti i favori del pronostico, ma la sua domenica si è trasformata in un film horror. A rallentarlo, dapprima, è stato un lungo alla curva 4 a 150 km/h, dove Marc ha evitato la caduta salvandosi miracolosamente col gomito.

Poi la super rimonta, che lo ha visto risalire dal fondo del gruppo fino alla terza posizione, alle spalle di Vinales. Una prestazione  straordinaria quella del portacolori Honda, che giro dopo giro ha superato tutti gli avversari come birilli.

Proprio nel momento in cui Marc ha tentato di attaccare Maverick, il colpo di scena: alla curva 3 è stato sbalzato in aria, in un violento highside. Nella scivolata ha battuto violentemente il polso destro, o forse gli è rimasto incastrato nel momento in cui la moto lo ha sbalzato. Nell'attimo in cui si è rialzato, le telecamere lo hanno inquadrato sofferente, mentre  si tiene il polso. In seguito è stato trasportato al centro medico per sottoporsi agli esami. 

Ulteriori informazioni appena possibile.

ULTIMORA: confermata una frattura all'omero destro: sarà operato martedì a Barcellona.

 

Share

Articoli che potrebbero interessarti