MotoGP, Jerez: Quartararo vince, Marquez sbaglia, rimonta, incanta e vola via

Il francese si gode il suo primo trionfo in MotoGP, mentre Marquez commette un primo errore, recupera e poi cade malamente. Probabile infortunio al polso e mondiale compromesso. Vinales 2° su un ottimo Dovizioso

Share


ULTIMORA: confermata una frattura all'omero destro per Marc Marquez: sarà operato martedì a Barcellona, all'Hospital Universitari Dexeus, dal dott Xavier Mir.

ORE 15:10 - Termina qui la nostra cronaca LIVE del Gran Premio di Spagna 2020. Il dominio di Fabio Quartararo è stato purtroppo messo in ombra dalle possibili conseguenze della caduta in cui è incappato Marc Marquez mentre stava portando avanti una rimonta davvero da leggenda. Resteremo pronti a riportare tutti gli aggiornamenti sulla situazione di Marquez, sperando che l'infortunio sia meno grave di quello che appare. Grazie per aver seguito la diretta con noi e restate sintonizzati su GPOne.com per tutte le dichiarazioni dei protagonisti del Gran Premio. 

ORE 15:03 - L'attenzione di tutti è attorno a Marc Marquez, per capire l'entità dell'infortunio. Ma dobbiamo fare un grandissimo plauso a Fabio Quartararo, che fa suonare la marsigliese sul podio di Jerez.

ORE 14:59 - Secondo quanto riportato dall'inviato di Sky Antonio Boselli, al centro medico sono arrivati sia Alberto Puig che Emilio Alzamora. Non ci sono ancora notizie certe riguardo l'infortunio di Marquez. Presto avremo aggiornamenti e li riporteremo. Di certo questo episodio è destinatoad influenzare il mondiale di Marquez, che in caso di infortunio abbastanza grave dovrà saltare parecchi GP vista la stretta successione con cui si corre in questo 2020. 

ORE 14:55 - Grandissima soddisfazione per Fabio Quartararo al parco chiuso. Il francese ha conquistato la prima vittoria della sua carriera in MotoGP e siamo certi che sarà la prima di tante: "E' incredibile, penso di non aver ancora realmente realizzato cosa è successo. E' una sensazione bellissima e mi dispiace di non avere i tifosi, sarebbe stato bello festeggiare con loro. Dedico proprio a loro questa gara, alle persone che sono state colpite dal Covid. Poi alla mia famiglia ed a tutti quelli che mi sostengono". 

ORE 14:52 - Dopo Dovizioso, è il turno di Vinales ai microfoni del parco chiuso di Jerez: "Sono contento di questo podio. Ho perso l'anteriore in gara un paio di volte e ad un certo punto non credevo di arrivare qui in fondo alla gara. Ho cercare di non perdere concentrazione e di restare alle spalle di Miller per non perdere troppo terreno. Avrei voluto poter spingere di più, ma non è stato possibile. Sono contento, è un buon risultato per essere il primo GP della stagione". 

ORE 14:50 - Il primo pilota a commentare al parco chiuso è Andrea Dovizioso, che viste le premesse del fine settimana non si aspettava di certo di finire sul podio: "Sono felicissimo, sono quasi troppo affaticato per essere più felice. E' stata durissima questa gara, ma sono riuscito a restare costante in gara nonostante il degrado delle gomme. Grazie alla squadra, bel lavoro". 

ORE 14:47 - Questa la classifica finale del Gran Premio di Spagna. Stiamo cercando di conoscere la gravità dell'infortunio di Marquez, ma al momento non è chiaro. Intanto si trova al centro medico. 

ULTIMO GIRO - Vince Fabio Quartararo il primo Gran Premio della stagione! Vinales chiude al secondo posto davanti ad un immenso Dovizioso. Miller 5° su Morbidelli e Pol Espargarò. Bagnaia 7° davanti ad oliveira e Petrucci. Chiude la top ten Nakagami. 

ULTIMO GIRO - Marquez portato via in ambulanza.

ULTIMO GIRO - Gran sorpasso di Dovizioso, che si prende il podio ai danni di Miller all'inizio dell'ultimo passaggio. Quartararo vola verso la sua prima vittoria. 

GIRO N°24 - Nessuno potrà togliere la vittoria a Quartararo, mentre Dovizioso è stato attaccato da Morbidelli salvo poi restituire il colpo. Brutte le immagini di Marc, che urla dal dolore con i marshal attorno. Non si conosce l'entità dell'infortunio, ma è decisamente un brutto colpo per il campione spagnolo. 

GIRO N°23 - Marquez si è probabilmente infortunato alla mano destra. fermo nella via di fuga, è palese che abbia molto dolore al braccio destro. 

GIRO N°22 - Marquez adesso è pronto per attaccare Vinales, che tenterà di difendere con le unghie la piazza d'onore alle spalle di un magnifico Quartararo. CADUTO MARC MARQUEZ!!!

GIRO N°21 - Marquez attacca e passa Miller, che però non ci sta e restituisce per un attimo il favore. Marc però lo ripassa e si lancia alle spalle di Vinales! La rimonta di Marquez è da leggenda. Quartararo ha 5 secondi di vantaggio. 

GIRO N°20 - Vinales attacca e passa Miller. Ecco la classifica. Marquez adesso è a sei secondi da Quartararo, ma può puntare almeno al secondo posto ed è incredibile visto l'errore commesso ad inizio gara. 

GIRO N°19 - Quasi a 4 secondi il vantaggio di Quartararo, che si sta allontanando e sembra aver messo in cassaforte la prima vittoria della sua carriera! Problema per Rossi, che si ferma a bordo pista. Finito il GP di Spagna per Valentino. Intanto Marquez passa di slancio Pol Espargarò. Ora tocca a Dovizioso. 

GIRO N°18 - Il prossimo 'cliente' di Marc Marquez sarà il suo futuro compagno di team, ovvero Pol Espargarò che adesso ha circa un secondo di vantaggio su Marc. Miller intanto perde ancora da Quartararo, ed ora ha un distacco superiore ai 3,6 secondi. Vinales ha un margine di circa un secondo su Dovizioso. 

GIRO N°17 - Quartararo sta perdendo circa due decimi al giro da Marquez, che adesso sta attaccando Morbidelli e subito dopo dovrà fare i conti con Bagnaia. Miller adesso è a circa 3,2 secondi da Quartararo. Marquez passa anche Bagnaia due curve dopo ed ora è già 6°.

GIRO N°16 - Quartararo ancora leader con 2,6 secondi di vantaggio su Miller. Vinales a circa un secondo dall'australiano, mentre Marquez ha già chiuso il gap su Morbidelli e tra poco lo attaccherà. Incredibile rimonta per il pilota della Honda. Rossi adesso 10°, gara in sofferenza. 

GIRO N°15 - Questa la classifica al quindicesimo passaggio. Bagnaia ha perso la posizione sia da Dovizioso che da Pol Espargarò. Adesso Pecco è 6°. Marquez a meno di due secondi da Morbidelli. 

GIRO N°14 - Attacco garibaldino di Pol Espargarò, che si prende momentaneamente la quinta posizione su Dovizioso, salvo poi rstituirla. Marquez recupera altro mezzo secondo, adesso è a circa 3 secondi da Morbidelli ed Espargarò. 

GIRO N°13 - Sembrava che Marc marquez avesse commesso un errore, ma era solo un replay dell'uscita nella ghiaia di prima. Marc in realtà ha anche passato Oliveira ed ora si sta lanciando all'inseguimento di Valentino Rossi. L'ha già passato! Marquez 8° a 7,8 secondi da Quartararo.

GIRON°12 - Vinales perde leggermente terreno rispetto a Quartararo e Miller ed il suo distacco adesso si sta avviando verso un secondo. NUOVO ERRORE DI MARQUEZ

GIRO N°11 - Incredibilmente, Marquez sta recuperando rispetto al battistrada Quartararo pur essendo impegnato in una furiosa rimonta. Adesso il suo distacco è sceso a 8,3 secondi quando manca più di metà gara. Potrebbe essere sbagliato considerarlo fuori dai giochi per la vittoria. 

GIRO N°10 - Ecco la classifica al decimo passaggio. Vinales ha qualche problemino, forse le gomme stano già cedendo. Marquez intanto ha già passato anche Petrucci ed ora è 10° alle spalle di Oliveira. 

GIRO N°9 - Marquez continua la rimonta ed ora ha passato Lecuona prendendosi la 11a posizione. Adesso lo spagnolo si sta lanciando all'attacco di Petrucci per entrare in top ten. Dovizioso intanto si è avvicinato a Bagnaia. LArgo di Vinales, che perde due posizioni. Quartararo leader su Miller

GIRO N°8 - Vinales conduce con circa un secondo di vantaggio su Quartararo. Miller non tiene il passo del francese. Rossi è 8° e non è vicino a Morbidelli, che lo precede. Bene Pol Espargarò, adesso 6° a 6 decimi da Dovizioso. Intanto Vinales deve aver fatto un piccolo errore, Quartararo adesso gli è incollato. 

GIRO N°7 - In questo momento Vinales conduce con mezzo secondo su Miller e Quartararo. Bagnaia sempre 4° su Dovizioso. Quartatararo attacca e passa Miller alla curva intitolata a Jorge Lorenzo! Due Yamaha davanti a tutti.  Marc Marquez intanto sta dando vita ad una rimonta. Adesso è 12° a circa 9 secondi da Vinales. Il suo Gran Premio è tutt'altro che finito. Errore di Binder, scivolato in 18a ed ultima posizione. 

GIRO N°5 - Ecco la divagazione di Marquez. E' rientrato in pista in 16a posizione davanti al fratello Alex. 

GIRO N°5 - Questa la classifica quando sono passati 5 giri di gara. Vinales a circa 3 decimi da MArquez, che sta spingendo per creare un gap. MARQUEZ SBAGLIA E VA FUORI PISTA

GIRO N°4 - Vinales non ci sta e tenta di rispondere, ma Marquez resiste ed ora sta palesemente tentando una fuga. Miller non è lontano e Quartararo sta risalendo bene alle sue spalle. Fuori dalla gara anche Aleix Espargarò con la sua Aprilia. Due KTM in top ten, con Pol Espargarò 7° a precedere Binder. 

GIRO N°3 - Quartararo, che era stato passato da Bagnaia, si è ripreso il 4° posto alle spalle di Miller. Joan Mir fuori dal GP, pessimo debutto per la Suzuki in questo 2020.  Scaramuccia tra Marquez e Vinales. Il pilota Honda attacca, due volte, bellissimo duello. Adesso Marquez è leader. 

GIRO N°2 - Questa la classifica al termine del primo passaggio, tutto regolare fino a questo momento. Rossi non è scattato benissimo ed è 10°

GIRO n°1 - Piloti in griglia! Scatta il Gran Premio di Jerez!!! Vinales scatta bene e si piazza davanti a Marquez e Quartararo. Bagnaia 5° alle spalle di Miller. Dovizioso sesto davanti a Pol Espargarò. MILLER PASSA QUARTARARO

ORE 13:59 - Occhi puntati su Fabio Quartararo, il poleman. Il francese deve scattare bene per tenatre di tenere il passo di Marquez!

ORE 13:57 - Confermata la scelta di una gomma morbida per Valentino Rossi all'anteriore. I due ufficiali Yamaha vanno controcorrente.

ORE 13:55 - L'adrenalina è al massimo. Manca davvero poco al primo semaforo della stagione 2020 in MotoGP. I tecnici stanno iniziando a lasciare da soli i piloti in griglia, tra poco scatterà il giro di formazione del Gran Premio di Spagna!

ORE 13:53 - Sembra che in realtà Valentino Rossi non abbia ancora deciso se utilizzare la morbida o la dura all'anteriore. Al momento dovrebbe avere montata una morbida, ma potrebbe decidere di cambiare prima del giro di riscaldamento. 

ORE 13:51 - Sul tracciato di Jerez, si sta osservando un minuto di silenzio in onore di tutte le vittime del Covid19, che ha cambiato per sempre le nostre vite. Oggi stiamo tornando ad apprezzare un briciolo di normalità tutti. 

ORE 13:49 - In cerca della giusta concentrazione Valentino Rossi, che dovrà cercare di raddizzare il fine settimana con una gara di buon livello. Rossi sembra preoccupato per il consumo delle gomme Michelin sulla sua M1, ma la sua enorme esperienza potrebbe aiutarlo nella gestione di una gara così difficile.

ORE 13:47 - Sembra che quasi tutti i piloti abiano effettuato una scelta simile, optando per una dura all'anteriore abbinata ad una morbida al posteriore. Scelta diversa per Rossi e Vinales, che sembrano aver scelto una coppia di morbide. Un azzardo, oppure una scelta calcolata?

ORE 13:45 - Ecco il foglio provvisorio direttamente dalla griglia di partenza con le scelte dei piloti per quanto riguarda le gomme.

ORE 13:42 - Oggi ci saranno purtroppo due defezioni in griglia, con Alex Rins e Cal Crutchlow che sono entrambi stati dichiarati unfit in seguito alle cadute avvenute rispettivamente in qualifica e durante il warm up. I piloti alle loro spalle in griglia hanno dunque guadagnato una posizione e così Dovizioso scatterà 7° mentre Morbidelli e Rossi alle sue spalle, rientrando nella terza fila dello schieramento di partenza. 

ORE 13:40 - Benvenuti alla nostra cronaca LIVE del Gran Premio di Spagna a Jerez, che apre la stagione MotoGP 2020. Finalmente potremo goderci un po' di sana azione in pista e siamo certi che sarà uno spettacolo. BUONA MOTOGP A TUTTI!!!

Il mondiale MotoGP 2020 sta finalmente per scattare a Jerez, con il semaforo verde che si spegnerà alle 14:00 per il primo Gran Premio della stagione! La voglia di moto, di duelli in pista e di adrenalina è alle stelle e per quanto visto fino a questo momento nel fine settimana andaluso, lo spettacolo in pista sarà di quelli da ricordare.

Fabio Quartararo ha dominato le qualifiche, ma i valori in pista sono apparsi molto simili tra le varie moto ed i piloti. Il caldo che sta accogliendo questo primo round del mondiale costringerà poi i piloti a gestire bene le gomme, quindi ci sarà una vera lotta in pista tra chi sceglierà un approccio più conservativo e chi invece deciderà di attaccare dal primo all'ultimo passaggio del GP di Jerez.

Marc Marquez ha tutte le intenzioni di confermarsi l'uomo da battere e per quanto visto nei turni di libere, ha senza dubbio il passo per poter ricoprire ancora una volta questo ruolo. Ma la Yamaha in questo 2020 è senza dubbio cresciuta molto, e sia Quartararo che Vinales saranno dei clienti davvero tosti per l'otto volte campione del mondo. Anche Franco Morbidelli ha mostrato un ottimo passo gara, mentre chi è apparso più in difficoltà è Valentino Rossi, che ancora non è riuscito a risolvere i propri problemi di consumo eccessivo delle Michelin.

Diretta MotoGP Jerez - Gran Premio di Spagna 2020 – Incognita gomme per tutti

I piloti ufficiali Ducati non sono in condizioni eccellenti a Jerez perché sia Andrea Dovizioso che Danilo Petrucci sono reduci da due infortuni. Il primo ha rimediato una piccola frattura alla clavicola durante una gara di cross, mentre Danilo è caduto malamente durante i test di mercoledì sempre qui a Jerez, procurandosi una contrattura al collo che sembra dargli qualche fastidio. 

Sembrano forse navigare in acque più tranquille in vista della gara gli alfieri del team Pramac, che ha piazzato in qualifica Bagnaia e Miller rispettivamente in 4a e 5a posizione. Soprattutto Pecco sembra avere un ottimo passo quando la temperatura è particolarmente elevata e questa è un'ottima cosa in vista della gara. Non sarà al via del Gran Premio Alex Rins, vittima di una caduta negli ultimi istanti delle qualifiche. Per Alex una lussazione alla spalla ed una piccola frattura, che gli hanno fatto incassare l'unfit per questo Gran Premio. Purtroppo anche Cal Crutchlow non correrà il Gran Premio dopo la caduta rimediata nel warm up. Il britannico è stato dichiarato unfit. 

Diretta MotoGP Jerez - Gran Premio di Spagna 2020 – Cronaca diretta

La nostra cronaca in DIRETTA LIVE del Gran Premio inizierà alle 13:45

Questa la griglia di partenza

GRIGLIA DI PATRTENZA MOTOGP JEREZ 2020

Diretta MotoGP Jerez - Gran Premio di Spagna 2020 – Previsioni meteo

Per il Gran Premio si prevede una temperatura dell'aria superiore ai 35°, ma il vero problema sarà la temperatura dell'asfalto che potrebe anche superare i 58°, rappresentando un problema davvero enorme per i piloti e soprattutto per le Michelin. La tenuta sulla distanza è stata garantita dai tecnici francesi, ma altrettanto non si può garantire riguardo i piloti.

Proprio Pol Espargarò, nelle sue dichiarazioni di ieri, si è detto molto preoccupato da questo punto di vista, ritenendo che condizioni così proibitive dal punto di vista metereologico potrebbero rappresentare un grosso problema per i piloti, inducendo magari a qualche errore di troppo soprattutto nella seconda fase di gara. 

PREVISIONI METEO JEREZ 2020

Diretta MotoGP Jerez - Gran Premio di Spagna 2020 – WarmUp

Nel warm up ha brillato nuovamente Marc Marquez, che ha messo sul tavolo un passo attorno al 1'38 basso, girando molto spesso anche sotto questo riferimento. Lo spagnolo vuole senza dubbio tentare la fuga nei primi giri, ripetendo una tipologia di strategia già messa in pratica in diverse occasioni nel 2019.

Vinales ha affilato le armi, dimostrando di poter essere in partita se dovesse riuscire a scattare bene, suo vero tallone d'Achille per gran parte della sua carriera. Si è forse nascosto Quartararo, che in generale ha dimostrato di avere nel proprio arco la freccia giusta per segnare tempi record sul giro secco, mentre non è apparso altrettanto a proprio agio in ottica passo gara. 

Non sono andate male le due Ducati ufficiali, con Petrucci che si è preso il 5° riferimento davanti a Pol Espargarò, mentre Andrea Dovizioso si è fermato in 9a posizione. Andrea sarà in ogni caso un osservato speciale di questo Gran Premio. E' un grande stratega, maestro nel gestire il consumo delle gomme e proprio questo aspetto potrebbe consentirgli di uscire fuori sulla distanza e candidarsi per salire almeno sul podio. 

Brutta caduta per Cal Crutchlow durante il warm up. Sulle prime sembrava che fosse tutto ok, ma il pilota è stato in seguito portato in ospedale per controlli ed al momento non ci sono notizie riguardo eventuali infortuni del pilota LCR.

Questa la classifica del Warm Up

WARM UP MOTOGP JEREZ 2020

Diretta MotoGP Jerez - Gran Premio di Spagna 2020 – Dove vederlo in TV e Streaming

La diretta streaming del Gran Premio di Spagna da Jerez sarà trasmessa in diretta tv sul satellite tramite Sky (canale Sky Sport MotoGP) e in differita su TV8 (canale 8 del digitale terrestre). Per gli abbonati a Sky è possibile vedere tutto il weekend della MotoGP anche in streaming tramite l’applicazione SkyGo. Il Gran Premio sarà trasmesso anche su DazN. Il riferimento per lo streaming, in chiaro e gratuito è la piattaforma web ufficiale del canale TV8. 

 

 

Share

Articoli che potrebbero interessarti