VOGE Valico 500 DS: arriva l'anti Benelli TRK 502

Voge è un marchio neonato destinato a portare in Europa i prodotti del colosso cinese Loncin (che da 15 anni produce motori anche per BMW). Dei cinque modelli in gamma la Valico 500 DS potrebbe essere la più interessante per l'Italia 

Share


Voge, è un brand del gruppo Loncin motorcycle, marchio che a qualcuno farà ricordare l'accordo con BMW, per conto della quale produce i motori di alcuni modelli fin dal 2005. Loncin è un colosso cinese, nato nel 1983 a Chongqing, una delle più grandi metropoli della Cina centro-meridionale. Produce moto e ATV (quad) e detiene più di ottomila brevetti. Ovviamente il cuore delle sue attività è in patria, ma la volontà di estendere il successo dei suoi prodotti nei Paesi di tutto il mondo è forte. Esporta già in oltre 100 nazioni ed ora con il marchio VOGE, nato nel 2018, vuole sviluppare motociclette distintive, dalle prestazioni elevate e dalla tecnologia più avanzata, insomma, i prodotti giusti per il mercato europeo. Distribuiti in Italia da Gruppo Padana (Kymco), dal 2020 si è puntato su cinque modelli (più la E-BIKE ER10) per conquistare il nostro mercato: le due naked Brivido 300R e 500R, le adventure Valico 300DS e 500DS ed una classic, la Trofeo 300AC.

In questi giorni l'attenzione sì concentra sull'arrivo della Valico 500DS, forse il modello dal maggior appeal della gamma.

Grazie allo stile ‘adventure’, al prezzo accessibile e ai bassi costi di gestione, la VOGE Valico 500 DS è la moto ideale per cominciare o riprendere la passione motociclistica. Il peso contenuto e la ridotta altezza da terra rendono la Valico 500 DS perfetta per l'uso quotidiano. Ma lo è anche per le escursioni del fine settimana, grazie alla notevole capacità di carico garantita dalle valigie tourer di serie, dalle sospensioni a lunga escursione e dal grande serbatoio carburante, che donano piacere di guida durante qualsiasi viaggio.

LE DOTAZIONI

Per la Valico 500 DS i designer VOGE si sono appoggiati a un centro stile europeo per sviluppare un prodotto decisamente gradevole e distintivo. 

Il faro anteriore a LED è compatto nelle dimensioni e offre un potente fascio di luce. Il contorno del faro è completato dalle luci di posizione a tubi luce. All’estremità del codino c’è un brillante gruppo ottico a tubi luce dal design modernissimo.

Le sovrastrutture sono armoniose ed equilibrate, con una parte mediana a congiungere fianchi e codino che nella parte anteriore si inserisce tra convogliatori e serbatoio. Un ulteriore tocco di stile è la verniciatura in nero dei coperchi laterali del carter motore, mentre un’affusolata modanatura protegge la parte inferiore del collettore di scarico. 

Il parabrezza offre un'eccellente protezione dal vento e dalle intemperie: per soddisfare le esigenze dei piloti di tutte le stature è facilmente regolabile manualmente su due posizioni.

Il bellissimo cruscotto digitale con schermo TFT a colori è posizionato appena sotto lo sguardo del pilota, per essere rapidamente consultabile in ogni condizione di guida e di traffico. Offre le consuete indicazioni del contagiri, del contachilometri e del livello carburante, con l’aggiunta dell’utilissimo trip computer per i consumi e l’orologio. Per la massima sicurezza di marcia sono sempre visibili, inoltre, le pressioni di entrambi gli pneumatici. Il Bluetooth permette poi di collegare un telefono e visualizzare il numero del chiamante.

Il solido cavalletto laterale, facilmente estraibile, garantisce un fermo appoggio a terra della moto e non fa sentire in alcuna maniera la mancanza di un ingombrante cavalletto centrale.

Nel sottosella trovano spazio gli attrezzi in dotazione, i documenti e stivare un piccolo antifurto meccanico.

LA TECNICA

Il motore della Valico 500 DS è un bicilindrico parallelo fronte-marcia con raffreddamento a liquido e distribuzione bialbero a 4 valvole per cilindro, leggero, brillante e dai bassi consumi.Le misure di alesaggio e corsa sono leggermente super-quadre (67 x 66,8 mm) per garantire solida erogazione di coppia alla capacità di raggiungere elevati regimi di rotazione. La fasatura dell’albero a gomiti è di 180° e un contralbero di bilanciamento è posizionato dietro ai cilindri.

 L’albero a gomito è appositamente sagomato per ottenere un’erogazione dolce della potenza e una vivacità nel salire di giri. La brillantezza del motore è garantita anche dal raffinato sistema di alimentazione a iniezione elettronica BOSCH, per un picco di potenza pari a 43,5 CV (32 kW) a 8.500 giri/min e una coppia massima di 40,5 Nm a 7.000 giri/min.Un’ampia coppa dell'olio riduce lo sbattimento del lubrificante al suo interno e la pompa olio assicura la perfetta lubrificazione che rende il motore affidabile in ogni condizione.

La distribuzione bialbero (DOHC) a 4 valvole per cilindro è comandata da una catena morse e sfrutta efficienti bilancieri a rullo, mentre il registro valvole si ottiene tramite pastiglie calibrate. Le valvole di aspirazione e scarico hanno un diametro rispettivamente di 26 e 21,5 mm. 

Grazie alla metodologia CFD (Computational Fluid Dynamic) è stata ottimizzata l’efficienza dei flussi dal corpo farfallato all’interno della camera di combustione permettendone l'omologazione.

Il basamento sfrutta canne dei cilindri con pareti sottili e la spaziatura ridotta tra di essi garantisce compattezza e leggerezza. Particolare attenzione è stata riservata alla progettazione strutturale del carter, al fine di ridurre drasticamente le vibrazioni, rendendo la guida più confortevole. 

La capacità del serbatoio è di ben 17 litri, per un’autonomia di oltre 500 km. Tanti i dettagli che ne impreziosiscono l’equipaggiamento, come la leva del freno anteriore, regolabile tanto quanto la leva della morbida frizione.

L'interasse di 1.445 mm, associato a un'inclinazione del cannotto di sterzo di 26,5° e  garantisce grande agilità e allo stesso tempo stabilità, anche alle alte velocità e in tutte le condizioni di carico.

Il peso a vuoto di appena 193 kg unito alla sella a soli 860 mm da terra rendono facile la gestione di Valico 500 DS a piloti di tutte le altezze e esperienze.

Sulla Valico 500 DS la forcella telescopica KAYABA ha steli da 41 mm e garantisce l’ampia escursione di 156 mm. Il mono ammortizzatore sempre KAYABA è regolabile nel precarico molla e agisce sul telaio mediante un leveraggio progressivo per garantire comfort e stabilità. Bellissimo e leggero il lungo forcellone.

Sui cerchi in lega leggera a 6 razze sdoppiate sono montate coperture Pirelli Angel GT nelle misure 120/70­-17” e 160/60­-17”.

I freni all’anteriore sono doppi e hanno un diametro di 298 mm, con un profilo wave, mentre al posteriore il disco è da 240 mm. Le pinze a doppio pistoncino sono di produzione NISSIN. L’ABS a doppio canale BOSCH è di serie.

COLORI E PREZZI 

La Valico 500 DS è già disponibile in Italia nel colore nero con tutto di serie in offerta lancio a 5.990€.   Sospensioni KAYABA, impianto frenante NISSIN, pneumatici Pirelli e ABS BOSCH e il prezioso set valigie in alluminio Tourer sono comprese nel prezzo lancio. Insomma, la best seller Benelli TRK 502 è avvisata, ha una rivale che costa propri come lei, ma promette di offrire anche qualcona in più...a parte un nome italiano.

Share

Articoli che potrebbero interessarti