MotoE, Incendio nella notte a Jerez: in fiamme la moto di Zaccone

Non si conosce ancora la dinamica dell'accaduto, ma non si sono registrati gravi danni e le fiamme sono state prontamente domate

Share


Un altro incendio nel paddock MotoE, anche se questa volta senza gravi conseguenze. Secondo quanto riporta Speedweek è stata la moto di Alessandro Zaccone a prendere fuoco nella notte, ma le fiamme sono state prontamente domate dal personale e non sembra si siano registrati gravi danni.

Non si conoscono le dinamiche dell’accaduto, ma il pilota del team Gresini nei test di ieri era incappato in una caduta e l’incidente potrebbe avere causato il problema alla sua Energica.

Si è trattato comunque di un incendio limitato, nulla a che vedere con quanto era successo lo scorso anno nei test pre-stagione a Jerez, quando ad andare a fuoco era stato l’intero paddock della MotoE, moto e materiale compresi, tanto che il campionato era dovuto essere posticipato.

Anche al Red Bull Ring, sempre nel 2019, si era registrato un altro incidente, con la moto di Niki Tuuli ad andare in fiamma mentre era in ricarica.

Share

Articoli che potrebbero interessarti