Tu sei qui

Mercedes AMG GT, la più potente di sempre graffia l’asfalto con 730 CV

Motore V8 AMG, design aggressivo e aerodinamica sofisticata. La nuova Mercedes‑AMG GT Black Series è la supersportiva della Stella, capace di erogare una potenza di 730 CV per uno scatto da zero-cento in 3,2 secondi

Auto - News: Mercedes AMG GT, la più potente di sempre graffia l’asfalto con 730 CV

Share


Dal 2006 in Mercedes-AMG i modelli “Black Series” identificano delle vetture ancora più sofisticate, il non plus ultra della gamma, elaborate sempre ad Affalterbach, sede della divisione performance di Mercedes-Benz.

La nuova Mercedes‑AMG GT Black Series concentra il massimo dell’espressione tecnologica della Stella, riuscendo a portare il proprio motore V8 ad una potenza nettamente superiore alla GT-R PRO che vanta 585 CV ed una coppia di 699 Nm.

Il biturbo da 4,0 litri è stato ancora più ottimizzato e sviluppato per ottenere una potenza ed una coppia maggiori. Sono stati introdotti un nuovo albero motore piatto, nuovi alberi a camme e nuovi collettori di scarico sono adattati alla nuova sequenza di accensione e migliorano ulteriormente lo scambio dei gas.

Tante altre modifiche hanno portato il motore ad erogare una potenza di 730 CV a 6.700-6.900 giri/min per una coppia massima di 800 Nm erogati costantemente tra 2.000 e 6.000 giri/min. Pensate che il regime di rotazione del motore raggiunge i 7.200 giri, un limite molto elevato per un V8 biturbo.

“Con la nuova GT Black Series abbiamo aggiunto un nuovo capitolo alla nostra tradizione che dura dal 2006.” – ha affermato Tobias Moers, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Mercedes-AMG GmbH – “La sesta versione di questo tipo rappresenta un'altra pietra miliare di AMG ed è una chiara dimostrazione della straordinaria competenza ingegneristica di Affalterbach. Sono fiero del team che ha realizzato questa supersportiva eccezionale, divenuta ora la punta di diamante della nostra fortunata gamma GT. La potenza, l'estetica e la dinamica di marcia di GT Black Series hanno raggiunto un livello estremo. Sono molto grato di poter concludere la mia esperienza in AMG con questo progetto”

Da 0 a 200 km/h in meno di nove secondi

Prestazioni da mozzare il fiato, come da tradizione per il marchio AMG. La nuova Black Series è capace di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi e impiega meno di 9 secondi per raggiungere i 200 km/h. La velocità massima è di 325 km/h.

Per raggiungere questi obiettivi, anche la trasmissione automatica Speedshift DCT è stata rinforzata ed ottimizzata, in grado di gestire la maggiore coppia e poter essere ancora più veloce durante le cambiate.

Pur essendo una vettura targata, con queste caratteristiche la GT Black Series nasce per la pista, infatti è equipaggiata con pneumatici appositamente sviluppati da Michelin. Il comparto freni, le sospensioni e la meccanica sono state alleggerite. Diverse parti sono realizzate in fibra di carbonio.

Impossibile non notare l’enorme alettone posteriore che fa avere pochi dubbi sulla sua voglia di correre tra i cordoli.

Articoli che potrebbero interessarti