MotoGP, Dal 2021 Pol Espargarò nel team ufficiale Honda, Alex Marquez in LCR

UFFICIALE - Entrambi i piloti hanno firmato un contratto biennale con HRC. Alex lascerà i colori Repsol a Pol alla fine di questa stagione

Share


Honda ha messo le carte sul tavolo e ha ufficializzato i propri piani per il futuro. Con un doppio comunicato ha confermato l’ingaggio di Pol Espargarò, che nel 2021 e nel 2022 sarà nel team ufficiale al fianco di Marc Marquez e contemporaneamente il rinnovo di Alex, che verrà spostato in LCR.

Una mossa di cui si era parlato a lungo in questi ultime settimane e ora è nero su bianco.

Alex Marquez quindi correrà con i colori Repsol solamente in questa stagione, poi indosserà quelli della squadra di Lucio Cecchinello nelle prossime due stagioni.

Sono molto orgoglioso di annunciare il mio rinnovo con Honda - ha detto Alex - HRC mi ha dato l'opportunità di arrivare in MotoGP e sono felice di entrare a far parte del Team LCR  alla fine del 2020 e di competere in una grande squadra con una grande esperienza in MotoGP. Voglio ringraziare la HRC ed il Team LCR per la fiducia che hanno riposto in me per poter continuare a far parte della famiglia Honda e lavorerò duramente per dimostrare la loro fiducia con i risultati. Ora sono ansioso di iniziare la stagione a Jerez e sono completamente concentrato a dare il massimo quest'anno".

Yoshishige Nomura, presidente HRC, ha aggiunto: “HRC è felice di continuare a lavorare con Alex Marquez proseguendo il processo di apprendimento nella categoria MotoGP per le prossime due stagioni. Dopo un'analisi approfondita della situazione attuale, crediamo che Alex abbia una grande opportunità di crescere nella classe regina con il pieno supporto dell’azienda all'interno del Team LCR Honda. Crediamo che seguendo questo percorso nelle prossime tre stagioni raggiungeremo i risultati che sia HRC che Alex cercano”.

Lucio Cecchinello ha commentato: "Prima di tutto vorrei dire che siamo pienamente concentrati sulla missione che ci attende e che ci aspettiamo un 2020 di successo. In Cal e Taka abbiamo due piloti fantastici in cui crediamo pienamente per fare bene in una stagione di MotoGP abbreviata. Siamo lieti di dare il benvenuto ad Alex Marquez nella nostra squadra la prossima stagione. Alex è un due volte Campione del Mondo, una prospettiva davvero entusiasmante, e siamo molto felici e decisamente orgogliosi che la HRC ci abbia assegnato il compito di aiutarlo a compiere i suoi prossimi importanti passi nella sua carriera agonistica in MotoGP. Nelle ultime stagioni la posizione di LCR come uno dei principali team indipendenti della classe MotoGP è stata confermata con 12 podi e tre splendide vittorie per Cal Crutchlow. Il team è entusiasta di intraprendere un altro progetto al fianco della Honda e come sempre faremo del nostro meglio per preparare un pilota che sarà senza dubbio una star della MotoGP in futuro".

Share

Articoli che potrebbero interessarti