Arianna Barale è uscita dalla Rianimazione, lunghi i tempi di recupero

La giovane è stata trasferita in reparto all'ospedale Meyer di Firenze, non verrà operata per la frattura del bacino rimediata al Mugello durante la prima prova del CIV

Share


Le condizioni di Arianna Barale migliorano. La giovane pilota era stata sfortunata protagonista di un incidente sulla pista del Mugello, in occasione della prima tappa del CIV. La tredicenne è stata trasferita dalla Rianimazione in reparto, ma i tempi necessari a un completo recupero saranno lunghi.

Arianna, che corre in Premoto3 con il team Pos Corse, ha rimediato la frattura del bacino, non verrà operata e servirà tempo perché l’osso guarisca completamente. A breve verrà sottoposta a ulteriori esami a fegato e polmoni, per monitorare la situazione e scongiurare complicazioni.

Share

Articoli che potrebbero interessarti