RECORD - Guida in stato di ebbrezza: a Roma, un "bel" 10,74

Tra i 65 ritiri di patente in una sera, il 44enne romano ha fissato il record alla guida del suo SUV. "Colpa del collutorio"...

Share


Stare in compagnia e bere, è sicuramente una delle cose più belle mentre ci si mangia salumi e formaggi per antipasti, fettucine al cinghiale per primo e porchetta per secondo. Tutto inondato da vino rosso (la famosa “Romanella” dei Castelli Romani – un vino frizzante N.d.R.) ed a chiusura, ciambelline con Vin Santo. Questo è ciò che accade ad Ariccia (noto comune dei Castelli Romani strapieno di locali) ogni sera, soprattutto il sabato. Poi però... ci si mette alla guida, in barba alla legge ed alla possibilità di uccidere qualcuno e se stessi, se si guida ubriachi. Oggi, sabato, si replicheranno i controlli che esattamente sette giorni fa hanno fatto registrare, purtroppo, un pessimo record.

65 patenti ritirate

Il consumo di alcool, sabato scorso, è costata la patente a ben 65 persone, fermate solo nel dopocena per il Comune di Ariccia. I Vigili Urbani hanno intimato l'alt a ben 120 automobili. A conti fatti, ben oltre la metà sono risultati ubriachi. L’alcoltest ha dunque così sentenziato. Tra questi 65 però, uno su tutti ha spiccato particolarmente: un 44enne romano, è ora detentore del record assoluto di guida in stato di ebbrezza grazie ad un risultato di ben 10,74 grammi (per litro) di alcool etilico in corpo. Un triste, tristissimo record che ha fatto perdere la patente al proprietario del SUV. Ricordiamo che il limite di legge è di 0,5 grammi per litro, quindi era circa 20 volte più elevato in questo caso!

Dopo Marino, Ariccia: e stasera?

Abbastanza futile e superflua la giustificazione del guidatore, che ha imputato la cosa ad uno speciale collutorio. Le Forze dell'Ordine l'hanno subito spedito per ulteriori accertamenti al pronto soccorso di Albano, dove hanno appurato e confermato il tasso alcolemico decisamente superiore a quanto consentito dalla legge. Bye bye patente, ed obbligo di frequentazione al Ser.D d’appartenenza (il servizio pubblico per le dipendenze patologiche N.d.R.). Dopo questo, potrà riavere la sua licenza di guida. La settimana prima, in occasione della Sagra dell'Uva di Marino, era toccato ad altre 40 persone il ritiro della patente (22 sono finite in pronto soccorso invece). Oggi, sabato, quante altre patenti salteranno?

Share

Articoli che potrebbero interessarti