SBK, CIV, Pirro inizia bene con la Ducati, ma Delbianco stupisce sulla BMW

Michele ha chiuso in testa la prima sessione di prove libere al Mugello ma Delbianco è vicino. Terzo Savadori sull'Aprilia

Share


Si riparte proprio come si era concluso: nel CIV domina sempre Michele Pirro. Il ducatista ha chiuso in vetta le prime prove libere dell’anno in 1.50.996, sul tracciato del Mugello con la V4 R del Team Barni. Michele, quindi, dimostra di aver fatto bene i compiti a casa in queste settimane di test dove si è dovuto, come suo solito, dividere tra la Desmosedici della MotoGP e la Panigale V4 R. Il pugliese rincorre l'ottavo titolo nel CIV, il quarto consecutivo nella categoria SBK. Questa mattina è entrato in pista a 15 minuti dal termine completando 8 giri che, oltre a consegnargli il miglior tempo della sessione, hanno anche dimostrato la sua superiorità sul passo gara.

Una buona prestazione con più di un decimo di vantaggio sul secondo classificato che, a sorpresa, è stato Alessandro Delbianco con la BMW del team DmR Racing. Delbianco rientra nel CIV dopo un’annata difficile in SBK e vorrà sicuramente dimostrare fin da subito il suo valore. A parte il decimo di ritardo nel miglior giro Delbianco sembra comunque una spanna indietro rispetto a Pirro nel passo gara, ma il weekend è ancora lungo.

La sorpresa Delbianco estromette dal secondo posto Lorenzo Savadori con la RSV4 1100cc, considerato il rivale naturale di Pirro (sfida, quindi, tra tester MotoGP) che sulla V4 R sta facendo i conti con zavorre e giri motore “tagliati” per via del nuovo regolamento. Savadori si sta ancora adattando al 1100cc di Aprilia e, comunque, ha dimostrato di poter essere veloce anche sul ritmo gara completando tempi simili a quelli di Delbianco.

Quarta e quinta posizione per le due BMW di Ruiu e Vitali, che si sono classificati davanti alle Ducati di Cavalieri (compagno di team di Pirro) e Zanetti. 13° posto per Eddi La Marra al rientro nella categoria SBK dopo anni di assenza con l’Aprilia del team Nuova M2 Racing di Enzo Chiapello. 

Appuntamento con il primo turno di qualifiche, che dovrebbe svolgersi sotto la pioggia, alle 16.50. 

 

Share

Articoli che potrebbero interessarti