Moto3, CIV Arianna Barale: frattura al bacino dopo la caduta al Mugello

Per la giovane tredicenne cuneese scongiurato il peggio dopo l'incidente nel corso delle libere, ma il suo fine settimana di gare è già finito

Share


È l’unica ragazza al via del CIV. Stiamo parlando di Arianna Barale, giovane pilota classe 2007, iscritta alla Pre Moto3. Nei suoi confronti non mancavano certo le aspettative, anche se il fine settimana del Mugello le ha lasciato un brutto segno.

Già, perché in occasione delle prove libere, la portacolori del team Pos Corse è finita a terra, rimediando una violenta caduta, rimanendo però cosciente. A seguito dell’immediato intervento in pista del personale di soccorso che l'hanno subito portata al Centro Medico del circuito, Arianna Barale è stata poi trasportata in elicottero all’Ospedale Meyer per ulteriori accertamenti, dove è stata tenuta in sala di rianimazione per accertamenti.

A quanto pare gli esami a cui si è sottoposta la piemontese di 13 anni hanno scongiurato il peggio, rilevando però una frattura al bacino con compressione del fegato. Arianna è stata sedata e rimarrà in osservazione almeno per questa notte. Ovviamente per lei il weekend del Mugello è giunto al termine.

Noi, come redazione, non possiamo che augurarle un pronto recupero.

Share

Articoli che potrebbero interessarti