MotoGP, Belle in pista: il lato femminile di Rossi, Marquez e Dovizioso

GALLERY - Grazie a FaceApp ci siamo immaginati uno schieramento tutto in rosa, riuscirete a capire chi si nasconde dietro a queste trasformazioni?

Share


Si dice che il motociclismo sia uno sport da uomini, benché dietro le quinte ci siano sempre più donne (dai tecnici, ai team manager, alla comunicazioni) le quote rose fra i piloti non sono certo molte. Se qualche ‘pilotessa’ c’è stata e c’è ancora (Ana Carrasco vinse il campionato mondiale Supersport 300 nel 2018) sono comunque delle mosche bianche nel paddock.

Per fortuna, ad equilibrare le cose, ci pensa la tecnologia. FaceApp è un software capace di far cambiare sesso alle persone, un passatempo divertente. Così abbiamo spulciato la rete per scoprire che effetto farebbe avere uno schieramento in rosa.

Senza dubbio i risultati sono sorprendenti e alcune trasformazioni sono quanto mai riuscite.

Qui sotto trovate una gallery con molti dei volti noti di MotoGP e SBK… in una nuova veste.

Riuscite a riconoscerli/e tutti?

Share

Articoli che potrebbero interessarti