SBK, Rea, Lowes e Sykes: vacanzieri a spasso per l’Europa verso Barcellona

Niente ritorno nel Regno Unito per Johnny, Alex e Tom, i quali rimarranno in giro per l’Europa a seguito delle norme di prevenzione AntiCOVID

Share


Il prossimo appuntamento è per l’8-9 luglio, quando a Barcellona vedremo in azione tutti i top team della top class. In attesa della due giorni catalana, i piloti stanno in iniziando ad affilare le armi, scegliendo principalmente la bici per mantenersi in forma. Già, perché i piloti britannici hanno pensato bene di non rientrare nei rispettivi Paesi e di conseguenza diventa complicato riprendere in mano la moto da cross.

A seguito delle norme AntiCOVID attualmente in vigore nel Regno Unito, chi dovesse fare rientro dovrebbe osservare due settimane di quarantena, a meno che non sia in possesso di un certificato medico che confermi la negatività al COVID.

Pertanto Johnny Rea ha pensato bene di rimanere ancora qualche giorno in Romagna assieme alla sua famiglia prima di recarsi in Francia a casa del proprio coach, Fabian Foret, per poi dirigersi a Barcellona. Qualche giorno di relax al mare in Romagna anche per la famiglia Lowes, in attesa di dirigersi poi in Spagna per la due giorni di test a Barcellona. Rimarrà invece in Germania Tom Sykes, che la scorsa settimana ha disputato quattro giorni di test al Lausitzring. Per lui e BMW Barcellona sarà un appuntamento chiave in vista della ripartenza.   

Share

Articoli che potrebbero interessarti