MotoGP, Porcellini: "Credo che Dovizioso riuscirà a correre a Jerez"

Il professore ottimista dopo l'intervento: "dal punto di vista clinico le sue condizioni sono ottime, abbiamo già programmato un ciclo di fisioterapia"

Share


Il professor Giuseppe Porcellini, ai microfoni di Sky, ha dato buone notizie sull’esito dell’operazione a cui è stato sottoposto ieri sera Andrea Dovizioso dopo essersi fratturato una spalla in una gara regionale di cross a Faenza.

È arrivato con una frattura scomposta di clavicola dell’estremo sternale, l’abbiamo ridotta e abbiamo messo una placca per stabilizzarla - ha spiegato il dottore - Ora ci sarà un veloce lavoro per tornare subito in moto, dal punto di vista clinico le condizioni sono ottime”.

La previsione è che il Dovi possa riprendere ad allenarsi nel giro di un paio di  giorni.

Con Fabrizio Borra abbiamo già programmato un ciclo di fisioterapia” ha confermato il dottore.

Riuscirà Andrea a correre il 19 luglio a Jerez?

Ci proveremo, la medicina non è una scienza esatta. In sala operatoria mi ha detto che la scorsa volta è riuscito a correre dopo 21 giorni. Dal punto di vista muscolare ce la farà, i motociclisti hanno qualcosa in più, quindi credo che ci riuscirà ha affermato Porcellini.

Share

Articoli che potrebbero interessarti