SBK, Scott Redding no stop: Superbike, bici e pure cross

Una settimana senza sosta per il pilota Ducati, iniziata con i test di Misano, poi il giro in bici fino a Tavullia, mentre oggi l’appuntamento sul tracciato pavese di Dorno

Share


Altro che mare e relax. La settimana che si sta per concludere ha visto Scott Redding non fermarsi un solo istante. Già, perché sette giorni fa il pilota britannico è arrivato in Romagna per affrontare i test di Misano. L’appuntamento sarebbe dovuto iniziare mercoledì, invece lui ha pensato bene di anticipare i piani, scendendo in pista già martedì per un veloce shakedown con la sua Panigale V4.

Poi, una volta conclusa la fatica in pista, anziché rilassarsi sulle spiagge della Riviera, ha pensato bene di saltare in sella alla bicicletta per raggiungere Tavullia, dove ha pranzato alla pizzeria di Valentino Rossi. A fargli compagnia c’era anche Johnny Rea, così come, Sandro Cortese, Michael Ruben Rinaldi e il team manager di Go Eleven, Dennis Sacchetti.

Fine della fatiche? Non ancora. Già, perché quest’oggi Scott si è dedicato al cross, sfruttando la domenica per fare tappa sul tracciato pavese di Dorno. In attesa della ripartenza del Mondiale, prevista a Jerez ad agosto, Redding non sta certo con le braccia conserte come documentato dal suo account Instagram.   

Share

Articoli che potrebbero interessarti