MotoGP, Zarco: “Ho una chance per prendere il posto di Dovizioso in Ducati”

“Quello di Andrea è l'ultimo posto disponibile. Voglio rimanere con questa Casa e anche la Pramac potrebbe essere una soluzione. Sto riprendendo fiducia, mi serve per andare veloce”

Share


Giornata d’allenamento a Misano anche per Johann Zarco. Il pilota francese della Avintia ha approfittato della pista presa da Ducati per questa tre giorni di test per girare con la Panigale V4, coadiuvato dal suo capotecnico in MotoGP Marco Rigamonti. Tutta la concentrazione di Zarco è alle prime gare di questa stagione visto che saranno decisive per il suo futuro. 

“Dovrò aspettare qualche gara, e poi capirò meglio la mia situazione – ha detto Johann ai microfoni di Sky Sport – L’unico posto che rimane in Ducati Ufficiale è quello di Dovizioso, e so di avere una buona chance se Dovi deciderà di smettere”

L’accordo tra Dovizioso e la Ducati, infatti, non c’è ancora e le trattative stanno andando a rilento soprattutto per la parte economica. Per Ducati, però, il forlivese è la prima scelta. 

“Lui è importante per la Casa perché è un pilota che può andare a podio in ogni gara, e quello è il posto di un team ufficiale. Io sto riprendendo fiducia, mi serve per andare veloce, vedremo come andrà”. 

Un’altra soluzione per Zarco sarebbe quella di spostarsi nel team Pramac, orfana per il 2021 di Jack Miller e con Bagnaia non ancora certo di ottenere una moto. 

“Io voglio stare con la Ducati – ha continuato il francese - non so ancora cosa succederà con Avintia, ma il passaggio in Pramac è possibile. Loro hanno la moto del team ufficiale, io potrei prendere il posto di Jack e mantenere il mio team con Rigamonti. Capiremo meglio dopo qualche gara, devo ancora aspettare”

Share

Articoli che potrebbero interessarti