SBK, Al debutto nel CIV il 'gommone' Pirelli Diablo Superbike

Per il decimo anno consecutivo Pirelli Fornitore Unico nella classe Supersport 600, ed il primo anno in assoluto in regime di monomarca della classe Superbike. Innovativa scaletta premi per i piloti

Share


Pirelli e la Federazione Motociclistica Italiana, sono pronte per la stagione 2020 del Campionato Italiano Velocità, al debutto il prossimo 4-5 luglio nell’Autodromo Internazionale del Mugello e che vedrà la partecipazione della casa milanese in qualità di Fornitore Unico Ufficiale di pneumatici delle classi Superbike e Supersport 600. Il Campionato Italiano Velocità prevede quest’anno un calendario di otto gare tra luglio e ottobre, suddivise in quattro round doppi su quattro diversi circuiti.

Il Campionato Italiano Velocità è il massimo Campionato motociclistico sul territorio nazionale, grazie all’alto livello tecnico messo in campo da piloti e squadre, e vanta una collaborazione decennale con il brand della P lunga. Infatti, la stagione 2020 rappresenta il decimo anno consecutivo in cui Pirelli ricopre il ruolo di Fornitore Unico Ufficiale di pneumatici della classe Supersport 600, ed il primo anno in assoluto in regime di monomarca della classe Superbike.

A partire da quest’anno i piloti del Campionato Italiano Velocità, sia quelli della classe 600 che quelli della classe regina, utilizzeranno esclusivamente pneumatici slick DIABLO Superbike nelle nuove misure maggiorate, come già avviene nel Campionato Mondiale FIM Superbike di cui Pirelli è Fornitore Unico di Pneumatici dal 2004.

Le misure maggiorate della gamma DIABLO Superbike, nelle misure 125/70 R 17 anteriore e 200/65 R 17 posteriore per la classe regina e 120/70 R 17 anteriore e 190/60 R 17 posteriore per la classe 600, sono il frutto del costante impegno di ricerca e sviluppo che gli ingegneri Pirelli hanno portato avanti nel Campionato Mondiale FIM Superbike, con l’obiettivo di sviluppare un prodotto che proprio dal 2020 sarebbe entrato a far parte della gamma di pneumatici Pirelli a disposizione di tutti i motociclisti e piloti del mondo.

L’innovativo profilo delle misure maggiorate di DIABLO Superbike garantisce al pilota un’elevata maneggevolezza nelle fasi di inserimento in curva e cambio di direzione, mentre la maggiore area di contatto tra la spalla del pneumatico e l’asfalto assicura un ottimo livello di grip durante la percorrenza e in uscita di curva. Le strutture all’avanguardia sono state sviluppate appositamente per garantire una distribuzione omogenea delle pressioni di contatto, favorendo un’usura uniforme e consistenza di prestazioni.

Un’altra importante novità della stagione 2020 del Campionato Italiano Velocità è rappresentata da una innovativa scaletta premi che Pirelli ha scelto di offrire sia ai piloti della classe Superbike che a quelli della classe Supersport 600. Il nuovo schema premi è valido per ognuno dei quattro round, tenendo in considerazione la somma delle due gare, e prevede l’assegnazione di premi in pneumatici dal primo fino all’ottavo classificato, con l’obiettivo di premiare un più alto numero di piloti al di fuori delle posizioni da podio.

Il ruolo di Fornitore Unico di pneumatici per le classi Superbike e Supersport 600 del Campionato Italiano Velocità è parte integrante dell’impegno di Pirelli nel mondo delle competizioni internazionali e nazionali a quattro e due ruote. Pirelli è infatti Fornitore Esclusivo Ufficiale di Pneumatici per il Campionato Mondiale FIM Superbike da oltre diciassette anni, ed è da tempo impegnata nel Campionato Mondiale FIM Motocross oltre che nel mondo

Share

Articoli che potrebbero interessarti