CRISI - Ghezzi Brian finisce all'asta!

Un altro pezzo di storia del motociclismo italiano (legato ad altri marchi come Moto Guzzi e Ducati, tra gli altri) rischia di finire male. Chi investirà sul marchio?

Share


Quando ero ragazzino, ricordo benissimo la nascita di questo marchio: Ghezzi Brian Srl. Era metà anni '90, le Moto Guzzi non mi facevano impazzire, ero giovane, inesperto. Poi... invecchi, o meglio, cresci, ed inizi a capire molte cose, ti piacciono gli oggetti affascinanti. Ghezzi Brian, per me, è invece sempre stato fascino allo stato puro. In giro non se ne vedevano, erano per pochi. Uniche, originali, moto da mettere in vetrina o nel salotto, così come per scendere in pista e cercare di fare il tempo con una Moto Guzzi elaborata, per chi aveva le palle. 

In tempi più recenti se ne è parlato per il progetto "Curva",  che voleva rivisitare una delle superbike più iconiche, la Ducati Panigale 1199

Che peccato...

Oggi, mentre cercavo qualche notizia sul web da proporre a voi lettori di GPOne.com , mi imbatto in questo, un “comunicato” del sito web Annunci Industriali, pubblicizzato come “il portale italiano per l'industria”. Non ci credo, Ghezzi & Brian... all'asta! C'è il logo, l'indirizzo, corrisponde tutto. C'è anche il prezzo, e penso che magari con un prestito potrei provare a prenderla. La base d'asta è 40.000 euro!

L'annuncio

Riproponiamo integralmente l'annuncio del sito: “Contatta l'inserzionista per ricevere tutte le informazioni di cui hai bisogno su Marchio non registrato Ghezzi Brian nella regione Lombardia, nella città di Missaglia. Potrai visionare il bene o conoscere le sue condizioni di vendita. Annunci Industriali è il portale italiano dedicato all’industria, dove oltre ai beni della categoria ramo d'azienda trovi tanti prodotti utili per la tua attività, sia nuovi che usati.

Vendita del complesso aziendale Ghezzi Brian Srl relativo alla produzione e vendita di motociclette ispirate alle competizioni sportive. La Ghezzi Brian Srl nasce nel 1995 sviluppando moto da competizione per la categoria Super Twin; nel 1999 la produzione si ampliava a motociclette sportive da strada e nel 2002 si aggiungeva l'attività di Engineering. L'azienda, sebbene di stampo artigianale, produceva motoveicoli alto contenuto tecnico. Il marchio commerciale (attualmente non registrato) è ben conosciuto da esperti e appassionati del settore sia in Europa che in USA e Giappone.

Scarica dalla sezione documentazione il pdf "Perizia_Ghezzi_Brian" per leggere la relazione di stima completa. Oltre al Marchio e al sito Web, la vendita ha ad oggetto i disegni tecnici dei modelli STW1100 e Furia, al tempo prodotti e commercializzati. Scarica dalla sezione documentazione i pdf "esploso premontaggi moto furia" e "esploso premontaggi moto stw 1100 extra". I disegni tecnici di altri modelli della Ghezzi Brian consistevano in evoluzioni dei due modelli sopra indicati non a livello strutturale ma di contorno (colori, forma cupolino ecc.).In data 05/05/2020 è stata caricata la seguente documentazione:- Visura camerale della società- Ultimo bilancio depositato 2010”.

Il futuro

Ora, pochi c...avoli! Potrebbe essere la fine di un altro mito del motociclismo. L'ideale sarebbe l'acquisto da parte della Casa di Mandello, magari per creare un reparto special o meglio, dedicato alla corse. Forse stiamo sognando, magari andrà in mano anche questo ai cinesi... La speranza è l'ultima a morire, si dice. Intanto, se n'è andato un altro pezzo di storia del motociclismo italiano.

Share

Articoli che potrebbero interessarti