McLaren: 720S Edizione Limitata per il 25° della vittoria a Le Mans

Oggi, 25 anni fa, JJ Lehto, Yannick Dalmas e Masanori Sekiya vinsero la 24 Ore di Le Mans con una F1 GTR. La Casa inglese festeggia la ricorrenza con una 720 S 25 Anniversary Le Mans

Share


Al primo tentativo, nel 1995 fu infatti la prima volta che McLaren partecipò alla Le Mans, la F1 GTR si aggiudicò la vittoria di una delle competizioni più importanti al Mondo. Oggi, 18 giugno, festeggia i 25 anni con una edizione speciale, ed a tiratura limitata della 720S. L’edizione limitata sarà disponibile in: McLaren Orange o Sarthe Grey con colori interni in arancione e grigio a contrasto o complementari. Ulteriori caratteristiche includono la presa d’aria, gli esclusivi cerchi a 5 razze con l’incisione “LM” e i sedili da corsa in fibra di carbonio. Una edizione limitata a soli 16 esemplari in Europa, 50 in tutto il Mondo, con una targa dedicata a “McLaren 25 Anniversary Le Mans”.

La 720S Le Mans è stata creata per commemorare i 25 anni dal trionfo della McLaren F1 GTR numero 59 in una delle gare più famose. Questo avvenne il 18 giugno del 1995 con JJ Lehto, Yannick Dalmas e Masanori Sekiya. Altre tre McLaren F1 GTR si piazzarono nella classifica dei primi cinque, per una vittoria che assicurò alla McLaren un posto nella storia dell’automobilismo come vincitrice della 24 Ore francesi, del Campionato del Mondo Formula 1 e della 500 Miglia di Indianapolis.

La 720S 25 Anniversary Le Mans prevede che ogni vettura porterà una targa dedicata. Il numero di telaio di ogni veicolo inizierà con 298 in memoria al numero di giri completati dalla F1 GTR, vettura vincente, uno in più rispetto alla sua rivale principale.

La 24 Ore di Le Mans del 1995

McLaren fece il suo debutto alla 24 Ore di Le Mans con sette McLaren F1 GTR iscritte alla classica gara di resistenza. Fu la prima volta che la McLaren F1 GTR gareggiò in una gara di durata superiore alle quattro ore e la prima volta che la vettura di serie corse contro vetture di tipo sportivo-prototipo. Le McLaren F1 GTR dominarono dalla seconda ora di gara in poi, disputata in condizioni di bagnato insidioso, con la McLaren F1 GTR numero 59 del Kokusai Kaihatsu Racing sponsorizzata da Ueno Clinc e guidata dal trio JJ Lehto, Yannick Dalmas e Masanori Sekiya che completò 298 giri – uno in più rispetto al suo rivale più stretto – con il telaio 01R, che era l’originale della vettura di sviluppo GTR e gestita in gara da Lanzante. La McLaren numero 59 vinse con Sekiya, primo pilota giapponese a vincere Le Mans, mentre le altre McLaren F1 GTR si posizionarono al 3°, 4° e 5° posto. Le McLaren F1 corsero nelle tre edizioni successive di Le Mans, conquistando ulteriori podi e un’altra vittoria nel 1997.

I dettagli della 720 S 25 anniversary Le Mans

I clienti hanno a disposizione una scelta di combinazioni di colori esterni ed interni, con tutte le vetture dotate di serie di un portfolio di caratteristiche uniche:

- Esterno: scelta di due temi di vernice esterna – McLaren Orange o Sarthe Grey “Ueno Grey” – vernice sul lato della carrozzeria inferiore, paraurti posteriore e paraurti anteriore inferiore “McLaren 25 anniversary Le Mans”, logo sul pannello laterale inferiore della carrozzeria, presa d’aria sul tetto in nero lucido con vetri posteriori in policarbonato, parafanghi anteriori in fibra di carbonio, lamelle in fibra di carbonio Unici cerchi “LM” a 5 razze che riprendono il design dei cerchi #59 F1 GTR e presentano anche pinze dei freni color oro con l’incisione “Le Mans”, pinze dei freni color oro, componenti della carrozzeria in nero lucido a contrasto

- Interno: scelta di due temi in Alcantara nero su misura con accenti in McLaren Orango o Dove Grey, sedili da corsa in fibra di carbonio, poggiatesta ricamati con il logo “McLaren 25 anniversary Le Mans”, marcatura del volante a ore 12 che rispecchia il colore interno, tappetini con il logo “McLaren 25 anniversary Le Mans”

La presa d’aria sul tetto convoglia l’aria per fornire un ulteriore raffreddamento al gruppo propulsore e aiuta a guidare l’evacuazione del calore - ideale per le esigenze aggiuntive della guida in circuito.

Le griglie/ali del paraurti in fibra di carbonio riducono la portanza aerodinamica generata dalla rotazione dei pneumatici anteriori inoltre a ridurre il peso del veicolo.

Ogni cliente di una 720S Le Mans avrà a disposizione le prestazioni fornite dal motore centrale della McLaren M840T 4.0 litri e con 720 cavalli. Il bi-turbo V8 accelera da 0-100 km/h in 2,9 secondi, 0-200 km/h in 7,8 secondi e può raggiungere i 341 km/h. La struttura centrale Monocage II in fibra di carbonio e il sistema di sospensione Proactive Chassis Control II contribuiscono al fatto che la 720S sia la vettura più leggera della sua categoria, con un’ampiezza ineguagliabile di abilità dinamica. La nuova McLaren 720S Le Mans è disponibile da adesso e può essere ordinata presso tutti i concessionari McLaren. La consegna delle vetture ai clienti è prevista per settembre. La McLaren 720S Le Mans viene commercializzata ad un prezzo base per il mercato italiano di 305.642 €.

Share

Articoli che potrebbero interessarti