Incidente alla rockstar Chris Carrabba, che ringrazia via Instagram

Il leader dei Dashboard Confessional ringrazia Bell Helmets, Rev’It, Biltwell, Alpinestars e Wolverine Boots dal letto di ospedale

Share


L'abbigliamento tecnico, noi di GPOne.com, non ci stancheremo mai di dirlo, è l'essenza del motociclista e, in quanto tale, deve essere indossato anche (o forse soprattutto?!?) per motivi di sicurezza. Chi è andato per terra lo sa molto bene quali possano essere le differenze, in termini di danni fisici, tra indossare un abbigliamento tecnico adeguato e uno che non lo sia. I piloti fanno le pubblicità, cercano di dirlo quando possibile, però non sono solo loro a "votare" a favore dell'abbigliamento tecnico, ma anche i VIP dello spettacolo che, non sono certo esenti dagli incidenti. E' il caso della rockstar Chris Carrabba, cantante dei Dashboard Confessional, che è stato purtroppo vittima di un incidente.

Il cantante della band emo/rock (decisamente più famosa negli USA che qui in Italia N.d.R.), vanta le colonne sonore di due film che tutti conosciamo: Spider-Man e Shrek 2. Il magazine musicale NME, ha riportato purtroppo la brutta notizia pochi giorni fa. Il leader del gruppo americano, in sella alla sua moto, sarebbe caduto dalla sua amata per cause ancora da identificare. Portato subito in ospedale, ha ringraziato appena è stato possibile, le Case dell'abbigliamento tecnico indossato, che gli hanno letteralmente salvato la vita.

Su Instagram, infatti, così Carrabba (di origine italiana) ha ringraziato:  “Vorrei ringraziare Bell Helmets, Rev’It, Biltwell, Alpinestars e Wolverine Boots per aver prodotto l’equipaggiamento tecnico che ha protetto il mio corpo nello schianto”. Tra i vari messaggi per il cantante, non ha tardato ad arrivare la replica di Alpinestars che ha già preparato "la bolla" per la spedizione al cantante di un set di indumenti nuovi. Ha poi aggiunto: "Le mie ferite erano gravi ma non pericolose per la vita. Devo ringraziare i meravigliosi medici, infermieri e l'equipe medica che mi trattano meravigliosamente. Sono determinato a fare un pieno recupero, ma ho interventi chirurgici e mesi di riabilitazione a venire". Voi, invece, indossate sempre l'abbigliamento tecnico?

Share

Articoli che potrebbero interessarti