Tu sei qui

Un tuffo social nel passato: FCA Heritage atterra su Instagram e Facebook

Il dipartimento dedicato al patrimonio storico di Alfa, Fiat, Lancia e Abarth sbarca sui social, per racconare vetture e personaggi che hanno reso grandi questi marchi

Auto - News: Un tuffo social nel passato: FCA Heritage atterra su Instagram e Facebook

Share


Il passato non va dimenticato, specie se intriso di storia, e in FCA questo pensiero è ben radicato. Il dipartimento del gruppo dedicato alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio storico dei marchi Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth infatti è atterrato ufficialmente venerdì (non a caso nella settimana della festa della Repubblica) su due dei maggiori social di questa epoca, ossia Facebook e Instagram.

Due canali nati con l’idea di raccontare di raccontare l’anima social di FCA Heritage attraverso i luoghi, i servizi, le attività e gli eventi, e che hanno già superato il milione di visualizzazioni. Social vuole dire anche coinvolgimento degli utenti, altra parola d’ordine del nuovo progetto, che darà grande spazio anche alle storie dei personaggi e delle vetture che hanno reso grandi i marchi rappresentati dal dipartimento, sia sull’asfalto che sullo sterrato.

Un tuffo nel passato in salsa moderna dunque, come testimonia il primo contributo postato sui due canali. Si tratta di un video che mostra suggestivi itinerari collinari in Piemonte, Emilia Romagna e Toscana, oltre al Centro Sperimentale di Balocco: eccellenze paesaggistiche del Belpaese che ospitano quattro protagoniste scelte per il loro valore simbolico nella storia dei marchi che rappresentano.

Parliamo dell’Alfa Romeo Giulietta Sprint (la “fidanzata d'Italia”, come era soprannominata negli anni Cinquanta) la Fiat S61 (imponente vettura da Gran Premio di inizio ‘900), la Lancia Aurelia B20 (versione coupé della prima vettura al mondo equipaggiata con un motore V6) e l’Abarth 2400 Coupé (la vettura personale di Carlo Abarth). Insomma, quattro vere chicche per gli appassionati di auto d’epoca.

La community legata al mondo delle auto, ed in particolare a quelle d’epoca del resto è in continua crescita, come testimoniano i numeri: sono oltre 32 milioni gli italiani che hanno assistito con calorosa partecipazione a eventi di motorismo storico negli ultimi dieci anni, ed il canale YouTube ufficiale di FCA Heritage (attivo dal 2016) ha totalizzato nel corso degli anni oltre otto milioni di visualizzazioni.

Articoli che potrebbero interessarti