Tutti i bonus e gli incentivi per auto e scooter a Milano

Il Comune ha annunciato una serie di ecobonus cumulabili anche con le agevolazioni statali. Ora l'elettrico conviene (forse)

Share


Dopo il crollo delle immatricolazioni auto nei mesi del lockdown, giugno potrebbe rappresentare il primo banco di prova per la ripresa di un settore messo in ginocchio dal Coronavirus. 

Nelle scorse settimane si è discusso a lungo sui vari bonus previsti dal Decreto Rilancio, condannando la “dimenticanza” del governo nell’includere anche il settore auto nei vari incentivi. 

Potrebbero esserci, però, buone notizie per i milanesi visto che il Comune ha annunciato una serie di agevolazioni per l’acquisto di una nuova auto o anche di uno scooter. I fondi sono limitati e potranno essere richiesti fino al 30 novembre per mezzi acquistati a partire dal 4 maggio 2020.

Auto: l’elettrico con sconti fino a 15.600€

Gli incentivi più importanti riguardano le auto con il Comune che ha svelato un programma di agevolazioni per chi sceglie di cambiare vettura rottamando la sua vecchia auto fino a Euro5 Diesel e Euro2 Benzina. Per la nuova vettura i milanesi potranno scegliere se acquistare una Benzina Euro6, una auto a metano, GPL, ibrida o elettrica. 

“La decisione risponde anche alla necessità di mettere a disposizione dei cittadini forme di mobilità alternative all'utilizzo del trasporto pubblico, oggi penalizzato dalla necessità di mantenere il distanziamento fisico tra le persone anche su tram, bus e metropolitane a causa dell'epidemia Covid-19 in corso – ha dichiarato l’assessore alla Mobilità del Comune di Milano Marco Granelli - I contributi sono cumulabili con le agevolazioni concesse dallo Stato. Sostituire un vecchio diesel, acquistare uno scooter o una bici elettrica sarà più facile e meno oneroso per tutte le famiglie e le imprese, anche del terzo settore, e consentirà di contenere le emissioni più inquinanti in città”. 

Come detto dall’assessore Granelli gli incentivi comunali saranno cumulabili anche con quelli statali che prevedono un ecobonus fino a 6000€ per l’acquisto di una vettura elettrica. Questi, sommati ai 9600€ (massimo) previsti dal comune, rappresentano un vero e proprio taglio nell’acquisto di una auto full elettric con rottamazione. 

Moto: Scooter elettrici al 55%

Buone notizie anche per quanto riguarda gli scooter visto che a Milano si potrà scegliere se usufruire di un bonus pari al 55% del costo totale del nuovo acquisto fino a 3000€ con rottamazione e fino a 1800€ per il 40% del prezzo senza rottamazione. Entrambi gli incentivi valgono solo per l’acquisto di un nuovo mezzo elettrico. 

 

Share

Articoli che potrebbero interessarti