MotoGP, Si è spento Carlo Ubbiali, leggenda del motociclismo

Se ne è andato a 90 anni a causa di problemi respiratori. Nella sua carriera 9 titoli mondiali, 8 dei quali vinti con la MV Agusta

Share


Si è spento a Bergamo, a 90 per problemi respiratori, Carlo Ubbiali, una delle leggende del motociclismo. Circa un mese fa era stato vittima di un incidente domestico: era caduto ed aveva battuto la testa. Per questo era stato portato in ospedale per controlli. Nei giorni scorsi pareva essere migliorato, tanto da far pensare la famiglia di poter essere trasferito in altra struttura.

Vinse nella sua carriera 9 titoli mondiali (6 nella 125 e 3 nella 250) e 39 Gran Premi, a cui si aggiungono gli 8 campionati italiani.

Iniziò a correre nel 1946, quando non aveva nemmeno compiuto 18 e presto si fece notare dalla Mv Agusta, di cui il padre era concessionario. Con la Casa di Cascina Costa avrebbe vinto tanto: 5 titoli in 125 (dal 1955 al 1960, accontentandosi del secondo posto solo nel 1957) e 3 nella 250. Il primo, nell’ottavo di litro, fu però con la Mondial nel 1951.

I tifosi lo chiamavano la 'volpe' per la sua furbizia in gara, ma era anche conosciuto come il 'cinesino', per la sua piccola statura e il taglio degli occhi a mandorla.

Ubbiali non corse solo nella velocità, prese anche parte a gare di regolarità e vinse la medaglia d’oro alla Sei Giorni in Galles, oltre a salire sul podio nella Valli Bergamasche, sempre con la MV.

Dopo le corse, tornò nella sua Bergamo nell’officina paterna e fu Carlo a consigliare al Conte Agusta Giacomo Agostini,  suo concittadino.

La redazione di GPOne porge le più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici di Carlo Ubbiali.

 

Io penso che quando uno lavora debba essere serio e basta. Se mi chiedono che risultato farò domani, come faccio a rispondere? Io svolgo un tema in mezza pagina. Lo do a un poeta, ci fa un romanzo. A ognuno il proprio mestiere. Io guido motociclette. E sono un tipo di poche parole.

(Carlo Ubbiali, 1929-2020. 9 volte Campione del mondo)

Share

Articoli che potrebbero interessarti