SBK, COLPO DI SCENA: MV Agusta torna nel Mondiale Superbike

La Casa di Schiranna punta al rilancio e come assicura il CEO Sardarov lo farà rimettendo mano al progetto della F4 per il ritorno nelle derivate di serie

Share


Pensare al futuro. È questo il messaggio di MV Agusta, che dopo la ristrutturazione a livello aziendale guarda con ottimismo all’orizzonte. Già, perché a seguito dell’accordo con Loncin, la Casa di Schiranna è pronta a sorprendere con alcune novità.

Parliamo infatti di quattro nuovi modelli legati alla fascia premium, attesi per la fine dell’anno 2021. Le novità però non sono finite qua e a confermarlo è Timur Sardarov. In una recente intervista rilascia ai colleghi di MCN, il CEO della Casa ha confermato che MV Agusta è pronta a tornare nel Mondiale Superbike: “La nostra piattaforma legata al progetto della F4 è stata interrotta, ma la riprenderemo entro cinque anni – ha commentato – questo progetto prevede anche il rientro nel Mondiale Superbike”.

Al momento la serie iridata vede ben cinque case al via come BMW, Ducati, Kawasaki, Honda e Yamaha. Il ritorno di MV sarebbe la ciliegina sulla torta.  

Share

Articoli che potrebbero interessarti