Aston Martin produrrà una versione speciale della DB5 di Bond

Solo 25 fortunati avranno la possibilità di avere l'auto replica usata da Sean Connery in Missione Goldfinger. Sono già state tutte prenotate...

Share


Iniziamo subito dando due numeri inerenti alla Aston Martin DB5! Nel 1965 costava 12.850 dollari, ovvero poco più di 11.500 euro. Quanto vale oggi questa signorina inglese? Beh, l'edizione più moderna vale 3,5 milioni di dollari. Troppo? Pensate che all'ultima asta, tenutasi a Monterey in California nello scorso agosto, è stata acquistata per 5 milioni 770 mila euro. Lì però, era l'auto di... James Bond! Già... ve la siete persa.

Calma e sangue freddo, siete ancora in tempo... Il New York Times ha riportato una notizia da brivido: saranno realizzate 25 automobili replica. Esatto, proprio l'auto che Sean Connery utilizzò nel 1964 per le riprese di James Bond, in Missione Goldfinger. Il marchio britannico ha infatti ricostruito alla perfezione la Bond DB5. Era un'auto speciale, poiché era equipaggiata con dei particolari... non proprio legali. Nebbie antifumo, nebulizzatori a chiazza d'olio, spargichiodi, e molto altro ancora.

Chris Corbould, il responsabile degli effetti speciali dei vari film della spia più famosa del mondo, ha così affermato: "La sfida principale è stata quella di ricreare gli strumenti del mondo del cinema e trasferirli in un solo prodotto di consumo. Con questo modello si è riusciti alla perfezione”. Ve lo diciamo? I 25 pezzi sono già stati tutti prenotati! Le Bond DB5 saranno delle perfette repliche, dalla vernice Silver Birch, passando per i sedili in pelle e quant'altro. Chiaramente, non saranno presenti armi od altro, ma c'è una chicca. Il navigatore, sarà una replica dello schermo radar visto nel film, in grado di mostrare la posizione dell’auto in qualsiasi momento.

Share

Articoli che potrebbero interessarti