Nuova Mercedes-AMG E 53 Coupé e Cabriolet: prestazioni e lusso

Dopo il restyling della Classe E presentato ieri, Mercedes ha reso disponibili dati e caratteristiche anche della versione AMG da 435CV

Share


Mercedes in grande spolvero. La Casa di Stoccarda risponde alle novità lanciate da BMW con il restyling della Classe E e la presentazione del modello AMG E 53 4MATIC+.  

«Dopo la berlina e la station-wagon, anche le versioni coupé e cabriolet dei nostri nuovi modelli E 53 4MATIC+ rappresentano una sintesi perfetta di performance, eleganza e comfort - ha affermato Tobias Moers, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Mercedes-AMG GmbH - Con interventi specifici che hanno interessato gli esterni e gli interni abbiamo messo ancora più a fuoco l'identità del marchio e stiamo rivisitando la nostra intera gamma di Classe E. I due modelli a due porte firmati dalla casa di Affalterbach sono la risposta perfetta per i clienti orientati al lifestyle che chiedono anche performance ed efficienza”. 

Gli esterni: rinnovamento e aerodinamica 

Il design del frontale è stato completamente rinnovato – si legge in un comunicato della Casa - accentuando l'appartenenza dei modelli alla famiglia AMG. L'elemento più importante è la mascherina del radiatore specifica di AMG dotata di dodici lamelle verticali, che ora possono sfoggiare anche le versioni coupé e cabriolet di E 53 4MATIC. Il principale tratto distintivo della coda è rappresentato dalle mascherine circolari dei doppi terminali di scarico, la loro conformazione migliora l'aerodinamica, ottimizzando il flusso d'aria nelle sedi di montaggio delle ruote. Lo spoilerino sul cofano del bagagliaio è verniciato nel colore della carrozzeria.  

Nella vista laterale attirano l'attenzione i nuovi cerchi in lega leggera da 19 pollici nel design a 5 doppie razze ottimizzati dal punto di vista aerodinamico. A richiesta sono disponibili anche cerchi in lega leggera da 20 pollici a 5 doppie razze, altrettanto ottimizzati in termini di aerodinamica e con un bordo del cerchio più largo. 

Infotainment e tecnologia: domina l’MBUX

All’interno della vettura fa da padrone il sistema Infotainment MBUX di ultimissima generazione. I due display per la strumentazione e i sistemi multimediali si fondono esteticamente sotto un vetro di copertura comune, formando una plancia con display widescreen. Per la strumentazione il cliente può scegliere fra tre stili di visualizzazione AMG: «Classico», «Sportivo» e «Supersportivo». Particolarmente incisiva è la modalità «Supersportiva», con contagiri circolare al centro, circondato a destra e a sinistra da grafici a barre che contengono informazioni supplementari rappresentate in prospettiva, creando un effetto di profondità. Tramite il menu AMG il guidatore può richiamare diverse schermate speciali, con dati del motore, visualizzazione della marcia, Warm-up, Set-up, accelerometro e RACETIMER. Anche il display multimediale touchscreen con schermate AMG dedicate, con la visualizzazione dei programmi di marcia o dei dati telemetrici, ad esempio, conferma la vocazione dinamica della vettura. 

Motore, trasmissione e modalità di guida

Il sei cilindri in linea da 3,0 litri si distingue per le prestazioni eccellenti e l'elettrificazione intelligente. L'alternatore- starter EQ Boost racchiude in un potente motore elettrico le funzioni di motorino di avviamento e di alternatore ed è installato tra il motore e il cambio. È un componente essenziale della rete a 48 volt e viene utilizzato non solo come generatore elettrico, ma anche per svolgere funzioni ibride, tra cui figurano l'effetto boost con 16 kW di potenza e 250 Nm di coppia, il recupero di energia, lo spostamento del punto di carico, la modalità “sailing” e il riavvio del motore nella funzione start/stop. 

La velocità massima di 250 km/h limitata elettronicamente può essere portata a 270 km/h con l'AMG Driver‘s Package. Il motore in linea da 3,0 litri è abbinato al cambio a 9 marce SPEEDSHIFT TCT AMG, che convince per gli innesti estremamente rapidi, la risposta immediata ai comandi impartiti con i paddle al volante, la funzione di doppietta automatica e la possibilità di scalare più marce contemporaneamente. 

Con i cinque programmi di marcia «Slippery», «Comfort», «Sport», «Sport+» e «Individual» del DYNAMIC SELECT AMG basta un dito per personalizzare la taratura dei nuovi modelli E 53: il guidatore può così accentuarne l'efficienza, il comfort o la sportività. A variare sono parametri importanti come il tempo di risposta di motore, cambio, assetto e sterzo. Indipendentemente dai programmi di marcia DYNAMIC SELECT, il guidatore può passare direttamente alla modalità manuale con il tasto «M» e cambiare le marce esclusivamente con i paddle al volante. All'occorrenza è possibile selezionare manualmente anche i livelli dell'assetto.

Share

Articoli che potrebbero interessarti