MotoGP, Marc e Alex Marquez: un salto (col cross) verso la normalità

VIDEO E FOTO - I due fratelli sono tornati ad allenarsi in fuoristrada. Il campione del mondo: "certe sensazioni le puoi provare solo in moto"

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Era dall’11 marzo che Alex e Marc Marquez non stringevano fra le mani il manubrio di una moto. Dopo un paio di mesi abbondanti di  pausa forzata, i fratelli sono tornati a farlo sulla pista El Bosquest a Ponts. Lo scorso martedì i compagni di squadra del team Repsol Honda hanno scaricato le loro moto da cross dal furgone e si sono tolti la ruggine accumulata a suon di salti e traversi.

Qui sopra potete vedere il video della giornata.

"Dopo due mesi, onestamente, all'inizio è stato un po' strano tornare in moto per i primi giri - ha ammesso Marc Marquez - Ma presto mi sono sentito meglio, perché tutti i muscoli e la mente cominciavano a ricordare di nuovo tutto. E' stato davvero bello poter tornare in moto, è una sensazione che non si prova da nessun'altra parte. Passo dopo passo ci stiamo avvicinando sempre più alla vita normale e questo è il punto più importante".

Anche Alex Marquez non poteva essere più felice.

"E' bello poter tornare ad allenarsi in modo più normale ed è stato un vero piacere tornare su un circuito di motocross - ha detto -  Quando una cosa del genere è la tua passione, ti piace sempre molto, quindi è stato speciale andare in moto, hai bisogno della moto nella tua vita. Per almeno un po' è stato come se tutto fosse tornato normale. Purtroppo il mondo non è ancora tornato alla normalità e noi come piloti, così come tutti gli altri, dobbiamo continuare ad adattarci e fare del nostro meglio in questa situazione. Speriamo di poter avere più giorni come quello di oggi".

Share

Articoli che potrebbero interessarti