MotoGP, VirtualGP Misano - Podio per Rossi dietro ai fratelli Marquez

Dopo una gran gara il Dottore sfrutta la caduta di Quartararo nel finale e chiude al terzo posto. Vince Alex davanti a Marc, male Bagnaia. Ferrari domina in MotoE

Share


Vittoria in scioltezza per Ferrari ma con il brivido. Matteo cade all'ultimo giro ma aveva un gran vantaggio ed è riuscito a chiudere la gara con 3.5 secondi di vantaggio su Granado. Terzo posto per Casadei davanti a Medina.

Partiti, buono start per Matteo Ferrari che rimane fuori dal caos delle prime curve e alla fine del primo giro ha 1.3 secondi di vantaggio su Granado.

MOTOE: Pole position per il campione in carica Matteo Ferrari, favorito anche per la gara. Seconda casella per Jordi Torres , terzo Granado

Alex Marquez vince davanti al fratello Marc dopo un sorpasso all'ultima curva. Rossi conquista il podio dopo l'errore di Quartararo. Solo 7° Pecco Bagnaia dietro a Maverick Vinales. 

ULTIMO GIRO: Tutti e tre in un secondo e mezzo. Marc Marquez si è trovato la prima posizione in mano ma ora deve difesndersi. Caduta per Quartararo che regala il podio a Valentino Rossi protagonista di una gara davvero costante. SORPASSO ALL'ULTIMA CURVA E VITTORIA IN VOLATA PER ALEX MARQUEZ. 

GIRO 8: Alex Marquez tenta il tutto per tutto per recuperare nei confronti del fratello, ora si trova a 7 decimi, Quartararo a un secondo e mezzo. Giro veloce per Quartararo.

GIRO 7 Bagarre aperta per la prima posizione, Cadono tutti e due e Marc Marquez si trova catapultato in prima posizione. Rossi ora si trova attaccato a Quartararo. 

GIRO 6: Gara in solitaria per Valentino Rossi, bel passo per lui che sta mantenendo costante il suo distacco da Marc Marquez.

GIRO 4/5 Impazza il duello tra Alex Marquez e Quartataro. El Diablo ne ha di più ma il campione del mondo Moto2 riesce a difendersi egregiamente, per ora. Vinales è 7° e Bagnaia 9°.

GIRO3: Caduta per Quartararo, Alex Marquez è primo ma El Diablo non molla. 

GIRO 2: Bel duello tra i fratelli Marquez con Alex che entra cattivo su Marc e si lancia all'inseguimento di Quartararo che è distante 1,5 secondi. Rossi passa Mir ed è a 4 secondi da Marc Marquez

GIRO 1: Caduta per Valentino Rossi in un contatto con Alex Marquez, ora il Dottore è 6° dietro a Mir. Caduta anche per Pecco Bagnaia che ha chiuso il giro in 11° posizione, ultimo 

PARTITI: Subito caos in curva 1 con Marc Marquez e Maverick Vinales che hanno chiuso a panino Valentino Rossi. Cade Vinales e Marquez prende la seconda posizione all'inseguimento di Quartararo. 

Qualifiche che sono già state disputate. Pole position per Fabio Quartararo che è stato quasi un secondo più veloce di Alex Marquez e Pecco Bagnaia. Seconda fila caldissima con Vinales, Rossi e Marc Marquez. 

Ecco le parole dei piloti

Fabio Quartararo: "Proverò a cadere poco in gara questa volta mi sono allenato in queste settimane"

Alex Marquez: "Fabio è di un altro livello al momento e Bagnaia e Vinales vanno molto forte, vediamo come andrà la gara"

Pecco Bagnaia: "Devo gestire la pressione, a Jerez sono caduto quando ero davanti". 

Maverick Vinales: "Oggi sarà una gara difficile, non mi sono allenato molto questa settimana. Proverò a spingere"

Valentino Rossi: "E' il mio GP di casa, partire dalla seconda fila non è male. Vedrò di restare con i migliore"

Marc Marquez: "Vedremo come andrà la gara, voglio divertirmi. Il quarto posto è il mio obiettivo". 

Taka Nakagami: "Non farò il kamikaze questa volta, proverò a divertirmi". 

Ci siamo, manca pochissimo all'inizio del Virtual GP di Misano. Ricordiamo che oggi correranno MotoGP e MotoE.  La gara della top class sarà composta da nove giri, mentre quella dei prototipi elettrici da cinque tornate.

14:00 Manca un'ora all'inizio del Virtual GP di Misano. I piloti torneranno nuovamente a sfidarsi in pista con la PlayStation a colpi di sorpassi e controsorpassi sul tracciato di Misano. Per l’occasione i protagonisti saranno impegnati con MotoGP20, ultima novità lanciata sul mercato da Milestone. Ad accettare la sfida undici piloti di MotoGP, tra cui Valentino Rossi e Marc Marquez. Non mancherà poi il vincitore della scorsa tappa di Jerez, ovvero Maverick Viñales, così come gli italiani Michele Pirro, Francesco Bagnaia e Lorenzo Savadori.

Per la prima volta, in pista anche la MotoE, che vedrà schierati nova piloti ufficiali, tra cui il campione del mondo in carica Matteo Ferrari.

Share

Articoli che potrebbero interessarti