Pirro sul podio della Ducati Motorola e-Race della Motor Valley Fest Digital

Si è conclusa con la vittoria finale del pro player Andrea "AndrewZh" Saveri l’esclusiva e spettacolare Ducati Motorola e-Race organizzata in occasione del Motor Valley Fest Digital

Share


Si è conclusa con la vittoria finale del pro player Andrea "AndrewZh" Saveri l’esclusiva e spettacolare Ducati Motorola e-Race organizzata in occasione del Motor Valley Fest Digital.

Il pilota ufficiale Ducati Corse, nonché Campione del Mondo MotoGP eSport 2019 e quindi grande favorito alla partenza, ha dominato entrambe le gare conquistando il massimo dei punti (20). Al secondo posto con 9 punti a pari merito con il terzo classificato troviamo il pilota ufficiale Pramac Racing eSport Davide Gallina, "Davidegallina23", che si piazza comunque secondo grazie alle migliori performance ottenute in qualifica. Infine, con il quarto posto nella prima gara e il secondo posto di Misano, chiude la classifica per il podio Michele Pirro, terzo.

La prima delle due competizioni in programma si è disputata sul circuito del Mugello, uno dei più spettacolari di tutto il campionato, su una distanza di 6 giri in condizione meteo nuvolosa.

Partenza adrenalinica tra i tre piloti in prima fila, AndrewZh, Gallina e Bagnaia, con quest’ultimo che riesce ad avere alla meglio e portarsi in testa prima di rimanere vittima di diverse cadute, di cui la prima in ingresso di curva a Scarperia, che gli impediscono di lottare per il podio, favorendo invece un guardingo Danilo Petrucci che conquista così la terza posizione finale. Più difficile la gara di Michele Pirro, anche lui coinvolto in un imprevisto fuoripista, e di Andrea Pirillo che chiude ultimo.

Questo l’ordine di arrivo al termine della prima gara: 

1. Andrea "AndrewZh" Saveri
2. Davide Gallina +3.469
3. Danilo Petrucci +25.464
4. Michele Pirro +30.675
5. Pecco Bagnaia +35.153
6. Andrea Pirillo NC

Il secondo teatro di gara è stato invece il Misano World Circuit Marco Simoncelli, uno degli autodromi principali della Motor Valley, dove la gara si è svolta su 7 giri in condizioni meteo soleggiate.

Gara impeccabile per il campione Andrea Saveri che, nonostante la caduta iniziale, arriva primo con un distacco di quasi 30 secondi sul resto gruppo. Sessione più burrascosa invece per gli altri giocatori, con diverse cadute che hanno più volte rimescolato le carte in tavola. Il meglio arriva alla fine con Petrucci che all’ultimo giro supera e mette in difficoltà il pro player "Davidegallina23", che fino a quel momento aveva difeso senza problemi la seconda posizione. Il pilota ternano cade però alla curva 4 perdendo il posteriore e lascia strada libera a Michele Pirro, che a sua volta aveva sfruttato una caduta di Gallina per guadagnare una posizione. Tutta in salita e sotto le aspettative invece la gara di Bagnaia e di Pirillo, mai coinvolti nelle posizioni che contano.

Questo l’ordine di arrivo al termine della seconda gara: 

1. Andrea "AndrewZh" Saveri
2. Michele Pirro +28.449
3. Danilo Petrucci +32.129 
4. Davide Gallina +34.371
5. Pecco Bagnaia NC
6. Andrea Pirillo NC

La competizione virtuale, organizzata in collaborazione con Pro2Be Esports, è stata un vero e proprio evento spettacolare con tanto di podio. Dopo un commento a caldo dell’Amministratore Delegato Ducati, Claudio Domenicali, i primi tre piloti classificati sono stati premiati con nuovissimi e tecnologici smartphone da Roberto Gomez, Direttore Brand e Marketing Motorola, marchio del Gruppo Lenovo e importante partner di Ducati Corse nel campionato MotoGP.

E, come in tutti i veri GP, non potevano certamente mancare le interviste di rito post gara ai protagonisti.

Andrea Saveri – 1º Classificato
"Partecipare e vincere a questo primo evento organizzato da Ducati e Motorola è stato fantastico! Gareggiare virtualmente con i piloti reali poi è un sogno! Oltre al divertimento è stata anche una buona occasione per contribuire all’iniziativa creata da Ducati #raceagainstCovid! Non vedo l’ora che ci sia il prossimo evento!".

Davide Gallina – 2º Classificato

"È stato un onore rappresentare Pramac Racing e girare in pista con i rider ufficiali! La Ducati Motorola e-Race è stata un successo, sono certo che si sia divertito anche il pubblico".

Michele Pirro – 3° Classificato
"Sono contento di aver portato a casa il primo podio della stagione seppur in questa modalità particolare. Nell’ultimo periodo stando a casa mi sono appassionato un po’ al mondo virtuale, che è completamente diverso da quello reale, ma richiede comunque allenamento. Oggi mi sono divertito molto a seguire Andrea e Davide, che sono dei professionisti in questo mondo, anche se spero di tornare presto a gareggiare su una moto vera".

Danilo Petrucci
"Il mondo dell’eSports su due ruote è molto affascinante. Mi sono avvicinato ai videogiochi sin da bambino ma purtroppo negli ultimi 10 anni ho avuto molto poco tempo a disposizione da dedicarvi. Gareggiare è piuttosto difficile, bisogna fare molti chilometri ci vuole molto tempo e impegno per capire come settare al meglio la moto. Devo però ammettere che io preferisco comunque le gare reali!".

Francesco Pecco Bagnaia
"Andrea e Davide vanno nettamente più forte, sto imparando e mi sto divertendo ma loro sono dei pro rider e al momento inavvicinabili. Magari continuando ad allenarmi, tra qualche anno, potrei arrivare al loro livello, ma sicuramente non nell’immediato. Credo che queste iniziative siano molto belle e divertenti: sono un fenomeno in crescita, che permette a tante persone di avvicinarsi al nostro mondo".

Andrea Pirillo
"Ho sempre amato i videogiochi e in questi ultimi due mesi mi sono concentrato molto sulle nuove piattaforme. Mi sono allenato tanto per arrivare ad avere un entry level che mi permettesse di prendere parte alle competizioni. Mi piace pensare al mondo degli eSports un po’ come a quello della vita reale, perché anche in virtuale più ti alleni più migliori".

L’hashtag ufficiale della competizione è stato #raceagainstCovid, la raccolta fondi in corso lanciata dall’Azienda di Borgo Panigale in favore del Policlinico di S. Orsola di Bologna. Per fare una donazione basta andare sulla pagina dedicata della piattaforma GoFundMe o fare un versamento sul conto dell’Azienda Ospedaliero Sanitaria IBAN IT68E0306902480100000300027 riportando la causale “donazione raceagainstCovid”.

Per quanti non avessero potuto seguire live la Ducati Motorola e-Race è possibile guardarla sul sito Ducati.com, sul canale YouTube dell’Azienda di Borgo Panigale e su www.motorvalleyfest.it.
 

Share

Articoli che potrebbero interessarti