Honda Gold Wing, sempre più tecnologica grazie ad Android Auto

Una delle regine delle gran turismo a due ruote guadagna la compatibilità del suo sistema di infotainment con Android Auto, dopo Apple Carplay

Share


Honda GL1800 Gold Wing è un’icona del turismo a due ruote, in totale comfort e con una dotazione da berlina di lusso. Lo è da sempre, fin dalla prima GL1000 in Nord America nel 1975, capostipite della dinastia Gold Wing. La attuale serie è stata presentata ad ottobre 2017 ed è stata la prima moto al mondo dotata di compatibilità Apple Carplay, fino a quel momento una prerogativa delle sole automobili.

Ora, con il debutto dell’aggiornamento per quello che di fatto è un sistema di infotainment, oltre che una semplice strumentazione, Honda annuncia la compatibilità anche con il sistema Android Auto. Così anche i clienti dotati di smartphone con sistema operativo Android, avranno la possibilità di connettere il proprio dispositivo direttamente alla loro Gold Wing, accedendo a contenuti come musica, messaggi e chiamate in entrata e/o in uscita.

L’aggiornamento del software è in programma per la metà di giugno 2020. Android Auto è un sistema semplice e sicuro di utilizzare lo smartphone quando si è in sella: grazie ad una interfaccia semplificata e ai comandi vocali facili da utilizzare, è progettato per ridurre al minimo le distrazioni durante la guida, permettendo al guidatore di concentrarsi esclusivamente sulla strada. Android Auto permette di accedere alle playlist, ai media, alle chiamate e ai messaggi durante il viaggio. E grazie all’Assistente Google si resta sempre concentrati sulla strada senza mai rinunciare ai propri contenuti preferiti.

Honda ha in programma l’integrazione di Apple CarPlay e Android Auto anche su alcuni futuri modelli, per rendere l’esperienza di guida dei propri clienti sempre più confortevole ed appagante.

Share

Articoli che potrebbero interessarti