MotoGP, Rossi: "Un figlio? Aspetto di esser pronto... forse non lo sarò mai"

VIDEO - Valentino ha scherzato con il crossista Paulin: "Anche se ho 40 anni mi sembra di averne 20. MotoGP delle Nazioni? Lo correrei con Morbidelli e Dovizioso"

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Tanti piloti della MotoGP sono grandi tifosi di motocross e Valentino Rossi non fa eccezione. Il Dottore ha fatto una chiacchierata (potete guardarla nel video qui sopra) con Gautier Paulin, pilota di Yamaha nel fuoristrada.

Seguo il motocross, sono un grande fan, ma non ho mai visto una gara del vivo”  ha raccontato Valentino, che ha poi invitato Paulin al Ranch per allenarsi.

C’è soprattutto una cosa che Rossi invidia ai piloti con le ruote artigliate: il Motocross della Nazioni,  una competizione in cui i piloti si sfidano divisi, appunto, per nazioni.

È qualcosa di speciale e di cui siamo un po’ invidiosi perché non ce l’abbiamo - ha commentato il Dottore - Sarebbe divertente se ci fosse anche in MotoGP, in squadra con me prenderei Franco Morbidelli e Andrea Dovizioso”.

Valentino ha anche parlato della sua voglia di continuare a correre, confrontandosi con Gautier.

“Quando hai 30 anni non pensi a quando smetterai, hai ancora tante energie - ha detto - Dipende dalle tue motivazioni, dalla voglia di migliorarti, se riesci ad avere abbastanza passione puoi continuare. Certo la MotoGP è molto fisica da, ma il cross lo è di più, è  la cosa più faticosa che puoi fare su due ruote”.

Rossi ha poi commentato il possibile inizio del campionato.

Penso che, se non ci saranno altri problemi, la MotoGP potrà iniziare a luglio o agosto - ha spiegato - Sarà un campionato più corto e con i Gran Premi a porte chiuse, ma penso che potremo correre un numero tra le 8 e le 10 gare”.

Infine ha scherzato sulla possibilità di diventare a breve papà.

“Ho 41 anni, non ho ancora molto tempo, magari succederà presto. Vorrei un figlio, ma mi sento come avessi 20 anni e non 40, sto aspettando il momento in cui mi sentirò pronto ma penso che non lo sarò mai” ha riso.

Share

Articoli che potrebbero interessarti