MotoGP, Addio a Sante Mazzarolo, la 'stella alpina' più luminosa del motomondiale

A 91 anni ci lascia un appassionato imprenditore e fondatore dell'Alpinestars. Design e sicurezza. Lascia la moglie Dolly e i tre figli: Gabriele, Lucia e Gloria

Share


Se ne è andata la stella alpina più luminosa del motomondiale: a 91 anni ci ha lasciato Sante Mazzarolo, fondatore di Alpinestars, uno dei nostri marchi più blasonati.

Da artigiano del cuoio Sante Mazzarolo ha sviluppato una azienda, tra Asolo e Aser, che attualmente spazia da Los Angeles a Tokyo e non è più solo motocross e velocità, ma è arrivata anche in F.1.

Design e tecnologia, perché Sante Mazzarolo è stato l’inventore di uno stivale specifico per il nostro sport. Più che una calzatura, una protezione, ma con comodità e design, appunto.

"Oggi, nella giornata dei lavoratori, Maser perde un imprenditore di grande capacità, spessore umano e autentica fede”, ha detto il primo cittadino Claudia Benedos,.
Sante lascia la moglie Dolly e i tre figli: Gabriele, instancabile, che tutti noi incontriamo sui campi di gara, capace di spostarsi da un giorno all’altro fra l’America, l’Asia e l’Europa,  Lucia e Gloria anch’esse impegnate nell'azienda.

Alla famiglia Mazzarolo ed alla comunità di Alpinestars le condoglianze di GPOne.com. Un grande imprenditore ci ha lasciato, ma la sua eredità vive con noi.

 

Share

Articoli che potrebbero interessarti