Tu sei qui

Royal Enfield Himalayan, dall’India la versione Euro 5

In patria Royal Enfield ha aggiornato la piccola adventure con motore BS6, il nostro Euro5, e presto potrebbe arrivare in Italia

Moto - News: Royal Enfield Himalayan, dall’India la versione Euro 5

Negli ultimi anni le norme antinquinamento dettano sempre più spesso le leggi del mercato motociclistico e automobilistico.

Una delle aree dove l’attenzione è maggiore, a causa dell’inquinamento, è l’India, dove il mercato moto è strettamente soggetto alle norme per regolare le emissioni vista l’enorme quantità di veicoli in circolazione, e l’equivalente del nostro Euro 5 è il Bharat Stage 6 (BS6) che da quest’anno è in vigore in tutta la nazione.

Per questo una delle moto più vendute nel paese ha dovuto adeguarsi proprio alle norme BS6: la Royal Enfield Himalayan.

Il motore

Nonostante l’aggiornamento del motore alle ultime normative abbia spesso costretto gli ingegneri ad aumentare la cubatura per tenere quantomeno identiche le prestazioni, in Royal Enfield sono riusciti ad adeguare il monocilindrico raffreddato ad aria senza perdere praticamente nulla.

La potenza è di 24,3 CV (-0,2 rispetto alla versione precedente) mentre la potenza rimane di 32 Nm a 4.000 giri.

Ad aumentare è il peso della Himalayan, che con i nuovi catalizzatori aumenta di 5 kg, facendo arrivare la bilancia a quota 196 kg in ordine di marcia.

E non solo

L’aggiornamento della Himalayan ha cambiato anche alcuni dettagli, come l’ABS disinseribile sulla ruota posteriore, un nuovo comando per le luci d’emergenza e una modifica al cavalletto laterale.

Una versione rinnovata che per il momento rimarrà in India, ma che con l’autunno potrebbe essere presentata anche in Europa, vista l’uscita obbligatoria delle motorizzazioni Euro4 dai listini di vendita dal 1 gennaio 2021.

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy