Ayrton Senna nel cuore: un appassionato ha realizzato il suo sogno

VIDEO - Atsushi Hrok è da sempre innamorato delle gesta del mito brasiliano ed è riuscito a replicare perfettamente con un simulatore il suo giro a Monaco del 1991

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Atsushi Hrok è un grandissimo appassionato di Formula 1 ed ha un'autentica venerazione per Ayrton Senna. Fatta questa premessa, c'è da dire che la venerazione di cui sopra l'ha portato a compiere un'impresa davvero straordinaria nell'intento di immedesimarsi il più possibile nei panni del compianto brasiliano. 

I passi in avanti compiuti negli ultimi anni dai simulatori di guida gli ha infatti regalato l'idea di replicare al millesimo un giro di pista di Senna a Monaco nel 1991, anno dell'ennesimo trionfo a bordo della sua McLaren spinta dal motore Honda. Utilizzando come base per la simulazione R Factor 2, una piattaforma che tutti gli appassionati di Sim Racing conoscono, ha costruito il proprio sogno deliberando pezzo su pezzo una postazione capace di replicare tutti gli scuotimenti della vettura, il cambio H della McLaren e probabilmente anche il pauroso sound del propulsore giapponese.

La ciliegina sulla torta è il fatto che il buon Atsushi Hrok ha anche indossato tuta e guanti di Ayrton per farsi riprendere mentre esegue la replica perfetta di uno dei giri del brasiliano nella sua amata Montecarlo. Atsushi è stato così gentile da condividere anche tutta la configurazione utilizzata per compiere questa piccola impresa, compresi tutti gli apparati hardware ed anche le microregolazioni di volante, sedile e piattaforma che simula i movimenti dell'auto. Onestamente, il buon Atsushi merita un plauso per tutta la passione che ha messo in questa impresa, che traspare nitidamente dalla cura maniacale per i particolari che l'hanno resa possibile. 

Share

Articoli che potrebbero interessarti