Harley-Davidson LiveWire da record: 1,000 miglia in 24 ore

A “chiudere” il record, lo svizzero Michel Von Tell che ha battuto il precedente appartenente ad una Zero SR

Share


Siamo sicuri che a Herr Michel Von Tell, potrebbero avergli chiesto: “Quando sai che un viaggio è arrivato al suo termine?”. Lui avrebbe potuto rispondere: “Beh... riflettendoci, il viaggio termina quando ti fermi e decidi di non ripartire. In questo caso, puoi 'ricaricati' più volte nel tempo di ricarica della moto, per non fermarti mai”. Certo, l'idea di fare un viaggio lungo con una Harley-Davidson... elettrica, suonerebbe come una chitarra scordata, ed il viaggio finirebbe troppo presto.

A sfatare il luogo comune, che con le moto elettriche non si può viaggiare a lungo, senza considerare i prezzi, elevatissimi, ci ha pensato lui, lo “svizzero elettrico”. Il viaggio è durato per la precisione (per essere svizzeri!), 23 ore e 48 minuti, con partenza, ovviamente, dalla Svizzera. Von Tell ha attraversato dunque l'Austria, il Liechtenstein per arrivare in Germania, totalizzando la bellezza di 1.070 miglia, ovvero 1.721 km, sulla sua Harley-Davidson LiveWire.

Da un calcolo veloce, riportato da Elektrauto-News, si è concluso che Von Tell abbia percorso i primi 200 km con la prima ricarica. Un record già così, visto che la Casa di Milwaukee dichiara “appena” 158 km nel ciclo WMTC. Successivamente, si pensa, ma i dettagli non sono ancora stati pubblicati, che siano in totale nove gli stop da “ricarica” per la LiveWire. Facciamo due calcoli veloci? Potrebbe aver utilizzato due soluzioni: la prima, utilizzando un fastcharger a corrente continua, non trovando fila, ma probabilmente prenotando la possibilità di avere un caricatore subito a disposizione. La seconda, ricaricando solo dell'80% la batteria.

Von Tell, rinominato il “Tourer Improbabile”, ha dunque portato la Harley-Davidson LiveWire al suo primo importante successo, battendo i precedenti 1.316 km percorsi dalla Zero SR con sette riders, ma in circuito. Un record destinato ad essere superato, poiché le moto elettriche vengono progettate sempre più con l'idea di aumentare l'autonomia.

Share

Articoli che potrebbero interessarti